Visualizzazione di 6 risultati

Muscazega Rosato – Tenute Muscazega

Il Muscazega Rosato è un elegante vino rosato fermo Colli del Limbara IGT, prodotto a Luras in Sardegna dalla cantina Tenuta Muscazega. Realizzato con uve Nebbiolo al 100%, questo vino nasce da una selezione meticolosa sia in vigna che in cantina. Le uve subiscono una pigiatura soffice con diraspatura e una breve macerazione pellicolare di circa 2 ore a temperatura controllata. Successivamente, il mosto fiore viene separato per avviare la fermentazione a temperatura controllata. L'affinamento avviene in vasche d'acciaio. Alla vista, il Nebbiolo 100% Rosato della Tenuta Muscazega si presenta con un colore rosa chiaro. Al naso offre profumi intensi di frutta rossa, lampone e pompelmo rosa. Al palato è fresco e fragrante, con delicate note agrumate. Il finale è lungo, con una marcata sensazione minerale che arricchisce il bouquet. Questo vino è perfetto per accompagnare piatti a base di pesce, come zuppa di pesce, bottarga, tonno e pesce alla griglia. Si consiglia di servirlo a una temperatura di 10-12 °C per apprezzarne appieno le caratteristiche.

Costa Sud – Locci’s Domu

Lasciatevi rapire dal fascino del Rosato Costa Sud di Locci's Domu, un calice che racchiude in ogni goccia l'anima più autentica della Sardegna. Questo 100% Carignano in veste rosato è la massima espressione delle terre sulcitane, dove il mare cristallino accarezza i vigneti eredi di una tradizione vitivinicola eroica. Già il colore rosato trasmette un'identità unica, evocando i mozzafiato tramonti che decorano di sfumature rosacee il cielo di San Giovanni Suergiu. Il profumo genuino riporta alle brezze marine che lambiscono le vigne. Al palato, si apre un mondo di sensazioni, con una vibrante freschezza che si fonde con la morbidezza del Carignano in un abbraccio di elegante equilibrio, prolungato da piacevoli rimandi aromatici. Ogni sorso è un viaggio nel terroir esclusivo di questa terra, con i ceppi radicati nei terreni sabbiosi e argillosi. La vinificazione attenta, dalla diraspatura soffice alla lieve pressatura e alle fermentazioni in acciaio, preserva al massimo la pulizia organolettica e la delicatezza degli aromi di questo rosato. Conviviale e versatile, il Costa Sud Carignano del Sulcis DOC vi accompagnerà negli aperitivi con amici e negli abbinamenti a base di pesce, crostacei e formaggi freschi. Ma è anche il compagno ideale per antipasti leggeri e insalate estive, celebrando la bella stagione con i suoi sapori mediterranei. Servirlo a 12-15°C per apprezzare appieno la sua esplosione di profumi e lasciarvi sedurre da un viaggio sensoriale autentico alla scoperta delle radici più profonde del Sulcis.

Nea – Agricola Soi

Prodotto dall'Agricola SOI di Nuragus, Nèa è un vino rosato DOC 100% Cannonau di Sardegna. Questo vino rosato artigianale nasce dalle uve Cannonau coltivate nei vigneti sulle colline mioceniche di Nuragus, caratterizzate da un terreno marnoso ricco di carbonati e argilla. Le uve vengono raccolte rigorosamente a mano per preservarne l'integrità. La vendemmia anticipata mantiene un buon livello di acidità e di precursori aromatici tipici del Cannonau. In cantina, le uve vengono delicatamente pressate per ottenere un mosto dal colore tenue simile al succo di melagrana. Segue una lunga fermentazione a basse temperature di 16°C. Nèa viene poi affinato per 2-3 mesi "sur lies" in anfore di terracotta da 500 litri, per un "elevage" ottimale che esalta il terroir. Nèa si presenta con una splendida tonalità rosa scintillante. Al naso sprigiona inaspettati aromi di petali di rosa, note balsamiche, melagrana e ciliegia acerba. In bocca è morbido, pieno ed equilibrato, con un retrogusto fresco e vivace di agrumi rossi e un finale lungo e fruttato. Versatile a tavola, Nèa Cannonau di Sardegna DOC Rosato è l'abbinamento ideale per antipasti di pesce, crostacei, secondi di pesce, salumi e formaggi delicati. Si consiglia di servire alla temperatura di 12-14 °C.

Parèda Rosato – Meana Terra del Mandrolisai

Parèda Mandrolisai DOC Rosato è un'autentica espressione dei vitigni autoctoni della Sardegna, un vino rosato di alta qualità che racchiude l'eccellenza della denominazione Mandrolisai. Ottenuto da un blend di uve Bovale Sardo, Cannonau e Monica, provenienti da vigneti eroici situati tra i 600 e i 700 metri di altitudine, Parèda incarna l'anima del territorio.

Le antiche viti ad alberello, di 50-80 anni, sono coltivate su terreni scistosi con basse rese per pianta, conferendo intensità e complessità al vino. La raccolta manuale seleziona solo i grappoli migliori, sottoposti a una macerazione pellicolare di 56 ore e a una fermentazione a temperatura controllata per preservare i profumi fruttati.

Parèda seduce con un colore rosa brillante e un bouquet intenso e persistente di ciliegie e lamponi. Al palato, si apre in un'esplosione di freschezza ed equilibrio, combinando delicatamente sapidità, corposità e vivacità.

Perfetto in abbinamento a ostriche, salumi, pasta con sughi di pesce, carni bianche e pesce alla griglia, Parèda Mandrolisai DOC Rosato è l'espressione fragrante dei vigneti eroici sardi, un'esperienza sensoriale unica da gustare a 12-14°C.

Cannonau Rosato – Tenute Faragò

Il Rosé Cannonau di Sardegna DOC delle Tenute Faragò di Serdiana è un vino rosato che celebra l'unicità del vitigno Cannonau, predominante nella regione sarda. Questo vino, prodotto con uve provenienti da vigneti estesi su una superficie di 3 ettari caratterizzati da terreni argillosi, limosi e calcarei, rappresenta un equilibrio perfetto tra struttura ed eleganza. Le uve, accuratamente selezionate e raccolte a mano, subiscono una delicata diraspatura e pressatura. Dopo un’attenta chiarifica statica a freddo, il mosto fermenta in vasche di acciaio per circa 10 giorni, mantenendo una temperatura controllata tra i 15° e i 18°. Successivamente, il vino affina in vasche di acciaio inox sui propri lieviti per circa 6 mesi, prima di essere imbottigliato giovane per preservare la freschezza e i profumi tipici del vitigno. Il risultato di questa meticolosa vinificazione è un rosato dalla sfumatura rosa tenue, che incarna sia la delicatezza che la determinazione del suo carattere. I suoi profumi eleganti e complessi anticipano un'esperienza gustativa che conferma la versatilità di questo vitigno, offrendo un equilibrio tra sapore pieno e freschezza. Il Rosé Cannonau di Sardegna DOC delle Tenute Faragò si presta a molteplici abbinamenti gastronomici. Perfetto come aperitivo, è ideale per accompagnare antipasti di mare o di terra, primi piatti leggeri e carni bianche. Si consiglia di servirlo a una temperatura tra i 6 e gli 8 gradi Celsius per assaporarne appieno le qualità.

Encant – Cantina Leda

Encant della Cantina Leda è un vino rosato Isola dei Nuraghi IGT prodotto con uve rosse tipiche del territorio di Alghero, in Sardegna, dove il clima mediterraneo è caratterizzato da inverni miti ed estati molto calde. Le piogge sono scarse e si concentrano principalmente nei mesi autunnali e invernali, mentre le ventosità sono frequenti, soprattutto da nord-ovest. Questo vino ha un colore rosa chiaretto e un profumo floreale e fruttato, con note di fiori di campo e frutti freschi. In bocca è fresco e sapido, con frutti persistenti e piacevoli, tra cui il litchi (ciliegia della Cina), che domina il sapore. Encant Isola dei Nuraghi IGT Rosato è una scelta eccellente per accompagnare antipasti e piatti di mare. Questo vino si sposa particolarmente bene con frutti di mare e aragosta, un piatto tipico della tradizione algherese. Per apprezzarlo al meglio, è meglio non berlo troppo freddo, poiché questo permette ai profumi del mare che circondano le viti da cui è prodotto di sprigionarsi. Si consiglia di servire alla temperatura di 10-12 °C. Encant, è, nel linguaggio algherese, di origine catalana, "Incanto".