Visualizzazione di 2 risultati

Filtra per vitigno

Clarosu – William Lasio Wines

L'etichetta Clarosu Vermentino di Sardegna DOC è l'espressione monovitigno del Vermentino coltivato nel terroir unico dell'areale campidanese. Questo vino bianco dai riflessi paglierini con sfumature verdi è prodotto dalla piccola realtà William Lasio Wines situata nel comune di Villasor, immersa nella rigogliosa campagna sarda. I vigneti di Vermentino, allevati a Guyot ad un'altitudine di 34 metri in un clima caldo e assolato che dona grande maturazione, vengono vendemmiati alla metà di Settembre con una resa contenuta di 70 quintali per ettaro. Dopo una delicata diraspatura e pressatura delle uve, il mosto fiore fermenta a temperatura controllata e matura per 6 mesi in acciaio. Al naso Clarosu evoca immediatamente un fruttato esotico di guava e mango, integrato armoniosamente da rimandi mediterranei di pesca, pera e albicocca. Una volta in bocca rivela una trama avvolgente dalla consistenza vellutata, ingentilita sul finale da una rinfrescante sferzata salina che richiama la brezza marina. Perfetto in abbinamento con i frutti di mare e le carni bianche, esalta anche formaggi freschi e caprini. Ottimo come aperitivo rinfrescante, la temperatura di servizio ideale è 8-10°C.

Umbrosu – William Lasio Wines

L'etichetta Umbrosu Cannonau di Sardegna DOC è l'espressione in purezza del vitigno Cannonau proveniente dall'areale a sud della Sardegna. Questo vino rosso rubino dai riflessi violacei è prodotto con cura artigianale dalla piccola cantina William Lasio Wines, situata nel comune di Villasor immerso nella campagna del Campidano. I vigneti di Cannonau, condotti con il tradizionale sistema di allevamento a Guyot ad un'altitudine di soli 34 metri sul livello del mare, godono di un clima mite e assolato che dona grande maturazione alle uve. Dopo un attento monitoraggio, la vendemmia avviene manualmente durante i primi giorni di Ottobre, con una resa contenuta di 60 quintali per ettaro. In cantina ha luogo una vinificazione rispettosa, con diraspatura, macerazione e fermentazione a temperatura controllata sulle bucce, a cui segue una pressatura soffice delle vinacce e la fermentazione malolattica spontanea. L'affinamento di 8 mesi in serbatoi d'acciaio mantiene intatta la freschezza e i sentori del vitigno. Al naso Umbrosu evoca con immediatezza i frutti rossi freschi come ciliegie e rose canine, arricchiti da piacevoli note speziate di pepe, curry e chiodi di garofano che ne ampliano la complessità gustativa. La degustazione rivela una invitante eleganza e continuità, equilibrata e sincera dall'inizio alla persistenza finale. Perfetto in abbinamento con salumi e formaggi di carattere, esalta il sapore intenso di carni alla griglia, selvaggina e primi piatti saporiti, servito ad una temperatura intorno ai 16-18 gradi. Sulla bottiglia campeggia stilizzata la foglia emblematica del Cannonau, omaggio all'uva principe della Sardegna.