Visualizzazione di 101-150 di 161 risultati

Raro Wild Mirto – Pure Sardinia

Raro Wild Mirto, liquore ottenuto per infusione idroalcolica di ben 800 gr./litro di bacche di mirto raccolte a mano, senza aggiunta di aromi, coloranti e conservanti: intenso, ricco di gusto, coinvolgente.

Adras Wodka – Pure Sardinia

Adras Wodka, ottenuta da grano coltivato nel Campidano, e distillata tre volte: decisa, ma morbida e persistente.

Doro Aged Gin – Pure Sardinia

Doro Aged Gin Pure Sardinia è un un distillato ottenuto da infuso di alcool di melasso, bacche di ginepro selvatico e altre botaniche prodotto in Sardegna. Doro Aged Gin si presenta alla vista di colore giallo carico con riflessi dorati, limpido, dal profumo complesso e fine, sentori netti di bacche di ginepro, salvia, macchia mediterranea, resina, vaniglia, agrumi. In bocca è opulento, ma morbido e persistente, con note di nocciola tostata, erbe officinali e mandorla amara. Doro Aged Gin viene ottenuto per infusione di bacche di ginepro selvatico sardo per 30 giorni insieme alle botaniche in alcool di cereali. Successiva Distillazione artigianale lenta con metodo discontinuo per circa 10 ore, tramite caldaia a vapore e alambicco in rame. Affinamento in vecchie botti di castagno per 12 mesi. Ingredienti: bacche di ginepro sardo selvatico (Juniperus Communis), Salvia Desoleana, foglie di Mirto, Lentisco, Artemisia, scorze di limone e arancia, alcool, acqua. La sua gradazione alcolica è di 44% Vol.

Solo Wild Gin – Pure Sardinia

Solo Wild Gin, ottenuto esclusivamente da bacche raccolte a mano di piante di Ginepro Selvatico cresciute spontaneamente nelle coste dell’isola, senza nessun altra botanica aggiunta: profumo e gusto ineguagliabili.

Parèda DOC – Meana Terra del Mandrolisai

Parèda Mandrolisai DOC è un vino rosso d'eccellenza che racchiude l'essenza più autentica dei vitigni autoctoni del Mandrolisai, in Sardegna. Prodotto dalla Cantina Meana Terra del Mandrolisai, questo nettare pregiato seduce con l'assemblaggio di Bovale Sardo, Cannonau, Monica e una piccola percentuale di antichi vitigni a bacca rossa della zona.

Le uve provengono da vigneti eroici situati tra i 600 e i 700 metri di altitudine, dove le antiche viti ad alberello di 70-80 anni crescono su terreni scistosi con rese contenute, conferendo al vino intensità e carattere. Una raccolta manuale rigorosa seleziona solo i grappoli migliori.

La vinificazione è un percorso di artigianalità, con fermentazione a temperatura controllata tra 28°C e 32°C, una lunga macerazione di 16-18 giorni e l'abile utilizzo della tecnica del délestage. L'invecchiamento in tonneaux di rovere francese e l'affinamento di almeno 6 mesi in bottiglia aggiungono complessità a questo capolavoro enologico.

Parèda Mandrolisai DOC si rivela in un intenso rosso rubino con riflessi granata. Un bouquet ampio e persistente di frutta matura, vaniglia e cannella apre le danze per un'esplosione di struttura, armonia ed equilibrio al palato, con una piacevole persistenza gustativa e olfattiva.

Un vino nobile da abbinare a piatti corposi e formaggi stagionati, da servire alla temperatura ideale di 18°C per esaltarne l'eleganza e la profondità dei profumi e dei sapori.

Promissa – Galavera

Un Vermentino di Sardegna Doc, dove gusto profumi e colore armoniosamente si fondono allietando così anche i più esigenti intenditori. Ottimo come aperitivo. L’abbinamento consigliato è piatti a base di pesce, frutti di mare, crostacei, carni bianche e formaggi stagionati. La temperatura ideale di servizio è di 8-10 °C.

Messadore – Galavera

Messadore è un vino Rosso rubino dalla spiccata aromaticità che esprime subito il suo carattere robusto, deciso, tipico di un vino dalla grande personalità. Ha un profumo di frutti rossi freschi ed un gusto caldo, secco, armonico, inconfondibile. L’abbinamento consigliato è sicuramente con i primi piatti tipici, come gnocchetti sardi, culurgiones, maccarrones e secondi importanti come porchetta arrosto, salsiccia, carne alla brace, per finire con i sapori forti dei pecorini sardi stagionati. Si consuma preferibilmente a temperatura ambiente tra 18 e 20 °C.

Fiara – Galavera

Un vino dai toni caldi e morbidi, che riporta con la mente alle produzioni delle antiche cantine dove dall’uva Cagnulari si ottiene un vino corposo dal colore rosso rubino impenetrabile grazie alle pressione caratteristiche e alla ricchezza del frutto dal quale proviene. L’uva Cagnulari lavorata in purezza fermenta per diversi giorni in presenza delle bucce, fino a quando la fermentazione si arresta in conseguenza allo straordinario aumento della gradazione alcolica. Un processo del tutto naturale che rende “Fiara” un vino unico nel suo genere e facilmente abbinabili a piatti a base di cacciagione e carni nostrane, formaggi stagionati ed erboranti. Da servire ad una temperatura di 18-20 °C.

Galavera

E’ un vitigno particolarmente curato che nella zona di provenienza ha trovato il suo habitat naturale. Grazie alla scelta di una bassa resa ad ettaro, all’esposizione continua al sole e ad una terra particolarmente votata si è ottenuto un prodotto autentico, di qualità. Un vino mediterraneo. Prodotto con uve Cagnulari 100% di colore rosso carico con sfumature viola, ha un profumo intenso di macchia mediterranea ed un sapore pieno, fruttato, morbido e persistente. Il Cagnulari di Galavera si gusta al meglio con antipasti, primi piatti, formaggi di media stagionatura e arrosti di carne. La temperatura di servizio deve essere intorno a 16-18 °C.

Tziu Simone – Francesco Cadinu

Tziu Simone è un vino rosato Barbagia IGT ottenuto da uve Cannonau in purezza provenienti dai vigneti 90 anni situati nel territorio di Mamoiada. I vigneti allevati ad alberello si trovano ad un’altitudine di circa 600 metri sul livello del mare e nascono su terreno a disfacimento granitico, con una resa media di 35 quintali per ettaro. La vendemmia si svolge nel mese di ottobre. La fermentazione di Tziu Simone avviene spontaneamente senza l’ausilio di lieviti selezionati. Il vino matura in botti di castagno per quattro mesi per poi affinare in acciaio per altri quattro. Si consiglia di servirlo alla temperatura di 15 °C. Gradazione alcolica 14% VOl.

Perdas Longas – Francesco Cadinu

Perdas Longas è un vino rosso Cannonau di Sardegna DOC, ottenuto da sole uve Cannonau, prodotto in 3500 bottiglie dalla Cantina Francesco Cadinu di Mamoiada. Le uve nascono nei vigneti di circa 70 anni di età, allevati ad alberello, su terreno a disfacimento granitico a circa 600 metri sul livello del mare con una resa media di 35 quintali per ettaro. La raccolta si svolge solitamente ad ottobre. Il vino fermenta spontaneamente senza l’aggiunta di lieviti selezionati. Matura in botti di castagno per dieci, dodici mesi per poi affinare ulteriormente in bottiglia. A tavola si sposa perfettamente con carni rosse, selvaggina, formaggi saporiti e stagionati e piatti grassi. Si consiglia di servire alla temperatura di 18 °C. Il Perdas Longas 2015 è stato premiati dalla Guida de l’Espresso 2017, nei migliori 100 “Vini da conservare” e ne 2016 nei 100 “vini da bere subito”. Sempre nel 2016 medaglia di bronzo al Concorso Enologico Binu. Gradazione alcolica 15,5% Vol.

Superbia Gallurese – Consorzio San Michele

Superbia Gallurese è un vino bianco Vermentino di Gallura DOCG Superiore ottenuto da uve Vermentino in purezza. Le uve provengono dai vigneti  in località San Michele, Berchidda (Olbia Tempio), in Sardegna con sistema di allevamento a guyot. Mediamente rendono 50, 60 quintali per ettaro  L'uva viene volutamente diradata al momento opportuno per ottenere la migliore maturazione dei grappoli rimasti sulla pianta. Durante la vendemmia si effettua una ulteriore selezione dei grappoli. La vendemmia si svolge a fine settembre manualmente in cassette con grande cura, destinando alla produzione del Superbia solo l’uva di eccellente qualità. Le uve diraspate macerano a freddo per 48/72 ore, successivamente viene eseguita pressatura soffice, il mosto fiore fermenta lentamente a 11-12C °C per 20 giorni circa. Affinamento sui lieviti e frequenti bâtonnage per 6/7 mesi. Il vino si presenta alla vista di colore giallo paglierino, dai profumi complessi di frutta a polpa gialla, dattero e macchia mediterranea che ritroviamo al gusto, con piacevole sapidità e freschezza, Si abbina perfettamente con crudi di pesce, crostacei e molluschi, primi piatti e secondi della cucina di mare. Da provare con i formaggi a media stagionatura o salami dal gusto pieno ma delicati Si consiglia di servire alla temperatura di 10-12 °C.

Invidia Gallura – Consorzio San Michele

Invidia Vermentino di Gallura DOGC è un vino bianco ottenuto da sole uve Vermentino proveniente dai vigneti in Località San Michele, Berchidda (Olbia - Tempio) in Sardegna. Prodotto per la prima volta nel 2013. Le uve nascono nei vigneti allevati a Guyot su suolo sabbione da granito in disfacimento. Un terroir per perfetto, dato anche dal tipico clima mediterraneo caratterizzato da piogge primaverili e autunnali, estati calde e ventilate con significative escursioni termiche. Una volta giunte al perfetto grado di maturazione vengono raccolta a mano per salvaguardare integrità acini. Vinificazione: criomacerazione degli acidi diraspati per 12/24 h. pressatura soffice e successiva chiarifica statica del mosto fiore. Fermentazione in acciaio a bassa temperatura (13-15 °C) per 10/15 giorni, affinamento sui lieviti per 7/8 mesi, ulteriore affinamento in bottiglia per 2 mesi. Invidia Gallura si presenta alla vista di colore giallo paglierino con toni verdognoli. Al naso è complesso, esprime sentori di fiori d'arancio e macchia mediterranea accompagnate da note fruttate di ananas e pompelmo. In bocca è moderatamente strutturato, la leggera morbidezza si abbina perfettamente alle sensazioni floreali. Sapido e fresco, equilibrato ed elegante. Caratterizzato da una piacevole e tipica sensazione amarognola. A tavola si sposa con crostacei, molluschi e frutti di mare, formaggi di media stagionatura e pecorino dolce, salumi dal gusto pieno ma delicato. Ottimo come aperitivo. Si consiglia di servire alla temperatura di 8-10 °C.

Sinfonia Gallura – Consorzio San Michele

Sinfonia Gallura è il primogenito della cantina è il vermentino di Gallura docg “Invidia Gallura” 2012, prodotto in 18.000 bottiglie, immesso sul mercato a Luglio 2013. Vino di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, profumo di fiori gialli, ginestra e di note fruttate di mela. Caldo, di buona struttura, dove una piacevole morbidezza abbinata a note minerali, sapidità e freschezza, gli donano una particolare personalità. Una gradevole sensazione amarognola caratterizza ulteriormente la sua tipicità. indicato come aperitivo, in perfetta sintonia con primi a base di crostacei e verdure, con molluschi, frutti di mare e crostacei, formaggi di media stagionatura, salumi dal gusto pieno ma delicato. Servire alla temperatura di servizio 8-10 °C.

Iloghe – Cantine Spanu

Iloghe è un vino rosso a Indicazione Geografica Tipica, Isola dei Nuraghi, ottenuto da uve Cannonau, Muristellu e Cagnulari. Rappresenta l'unione tra arte, letteratura e passione vitivinicola, in una sfida continua per la produzione di un moderno I.G.T. ottenuto utilizzando alcuni fra i migliori uvaggi autoctoni a bacca nera, sapientemente vinificati nel solco della tradizione, che ben si sposa con le prelibatezze culinarie regionali ed internazionali, proponendosi anche come accompagnamento ai più svariati e intensi momenti artistici.

Laccheddos – Cantine Pisoni

Laccheddos è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata Vermentino di Sardegna DOC. Da uve selezionate di Vermentino si ottiene questo nobile e tipico vino di colore giallo paglierino chiaro. Le fini note floreali si accompagnano ad un gusto morbido e vellutato. Ottimo come aperitivo, si abbina bene con antipasti di mare, piatti a base di pesce e minestre asciutte. Servire bene fresco stappando al momento.

Cantigos – Cantine Pisoni

Cantigos è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata Cannonau di Sardegna, Da uve Cannonau selezionate si ottiene un vino corposo. Di colore rosso rubino intenso con fini profumi fruttati di marasca e prugna. Al Gusto si presenta ampio, asciutto e giustamente tannico. Si accompagna bene con carni arrosto e grigliate, selvaggina e formaggi ben stagionati.

Cagnulari – Cantine Pisoni

Cagnulari è un vino rosso a Indicazione Geografica Tipica Isola dei Nuraghi. Dai vitigni di Cagnulari delle colline di Usini, con microclima e ventilazione particolare, nasce un vino di grande spessore. Di colore rosso rubino carico tendente al violetto; con evidenti sentori di frutti di bosco. Il sapore è pieno è morbido. Si accompagna con salumi, zuppe di legumi, carni arrosto bianche e rosse, formaggi di media stagionatura. Servire alla temperatura di 18-20 °C.

Cardile – Cantine Antigori

Cardile è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata, Vermentino di Sardegna, ottenuto da uve Vermentino. Vino dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Sensazioni olfattive: apertura con sensazioni fruttate di pesca bianca e mela con qualche accenno di frutta esotica; Sensazioni gustative: salino e piacevolmente fresco con toni agrumati. Giusta armonia fra acidità e alcolicità. Acidità, tannini morbidi, struttura ampia e chiusura su frutti rossi maturi, secco e morbido.

Pedra Scritta – Cantine Antigori

Le uve, provenienti dalla parte più alta della vigna, sono raccolte per ultime e a maturazione fenolica completata. La vinificazione prevede tempi di macerazione lunghi al fine di estrarre la maggiore quantità possibile di antociani, con un apporto di tannini, tale da garantire una maturazione ed una evoluzione degna dei grandi vini. Si tratta di un vino da elevare in bottiglia e da consumare almeno 12 mesi dopo l’anno di vendemmia. Manifesta, da giovane, un colore rosso rubino intenso, con riflessi viola che, con l’evoluzione mutano in rosso porpora, influenzando positivamente gli aspetti gusto-olfattivi. La sua vita media può attestarsi oltre i 5 anni.

Abbardente – Cantina Trexenta

Abbardente è una Grappa di Vinacce ottenuta da uve Cannonau. Grappa di colore cristallino, trasparente e brillante, dal profumo ampio, intenso e persistente, pulito e con note piacevoli di fruttato. Al palato si presenta secco, morbido ed elegante e con buona armonia olfattiva.

Fondatore – Cantina Trexenta

Fondatore è un vino Spumante secco ottenuto da uve bianche a bacca aromatica. Spumante di colore giallo paglierino scarico con riflessi verdognoli, dal profumo intenso, persistente, fine e aromatico. Al palato si presenta asciutto, morbido e di corpo. Vino da tutto pasto, accompagna pesci, arrosti e crostacei. Servire alla temperatura di 8-10 °C.

Gocce D’uva – Cantina Trexenta

Gocce D'uva è un vino Spumante dolce ottenuto da uve a bacca aromatica. Spumante di colore paglierino chiaro, dal profumo intenso, persistente, fine, aromatico, fruttato, leggermente muschiato e con tenue sentore di noce schiacciata. Al palato si presenta dolce, sapido di buon corpo e rotondo. Accompagna risotti ai frutti di mare, fine pasto con il dessert. Servire alla temperatura di 8-10 °C.

Contissa – Cantina Trexenta

Contissa è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata ottenuto da uve Vermentino . Vino di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, dal profumo intenso, gradevole e fruttato. Al palato si si presenta secco, intenso e persistente.  Accompagna piatti a base di pesce. Servire alla temperatura di 12 °C.

Baione – Cantina Trexenta

Baione è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata ottenuto da uve Cannonau e altre uve a bacca. Vino di colore rosso rubino più o meno intenso, dal profumo gradevole e caratteristico. Al palato si presenta secco sapido, caldo e persistente, caratteristico. Accompagna arrosti e formaggi stagionati. Servire alla temperatura di 18-20 °C.

Tanca Su Conti – Cantina Trexenta

Tanca Su Conti è un vino rosso a Indicazione Geografica Tipica - Isola dei Nuraghi, ottenuto da uve Cannonau e Carignano. Vino di colore rosso rubino tendente al granato, dal profumo intenso, ampio e complesso con note di confettura. Al palato si presenta asciutto, morbido e di corpo. Accompagna antipasti a basi di salumi, primi con ragù di carne, arrosti e selvaggina e formaggi di media stagionatura. Servire alla temperatura di 18-20 °C.

Simieri – Cantina Trexenta

Simieri è un vino bianco dolce a Denominazione di Origine Controllata ottenuto da uve Moscato. Vino di colore giallo dorato, brillante, dal profumo delicato aroma caratteristico. Al palato si presenta squisitamente dolce, vellutato e fruttato. Accompagna dolci secchi e formaggi piccanti ed erborinati. Servire alla temperatura di 10-12 °C.

Sua Eccellenza – Cantina Trexenta

Sua Eccellenza è una Grappa di Vinacce, dal colore cristallino, trasparente e brillante. Il profumo è ampio, intenso e persistente, pulito con note piacevoli di fruttato. Al palato si presenta secco, morbido ed elegante, con buona armonia olfattiva. Servire alla temperatura di 16-18 °C.

Notante – Cantina Mossa

Notante è un vino rosso Cannonau di Sardegna DOC, ottenuto da uve cannoanu in purezza proveniente dai vigneti di Irgoli. Il vino prende il nome prende dall'omonima sorgente "Su Notante" omaggio all'acqua elemento fondamentale per l’agricoltura e al territorio circostante. Notente Cannonau si presenta alla vista di colore rosso, da riflessi rubino molto intensi. Al naso esprime sentori di frutta rossa matura, confettura e macchia mediterranea. Vino di grande struttura richiama i caratteri tipici della sua zona di produzione. Dal gusto pieno e potente a tavola accompagna primi piatti della tradizione irgolese, arrosti di carne e cacciagione. Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

100 Kent’Annos – Mandrolisai DOC – Superiore – Cantina del Mandrolisai

100 Kent’Annos è un vino Mandrolisai DOC Superiore proveniente dai vigneti di media e alta collina delle Terre del Mandrolisai, regione storica dalla Sardegna centrale, prodotto come da disciplinare un uvaggio di Cannonau Muristellu (Bovale Sardo) e Monica. Le uve del Mandrolisai Superiore della Cantina del Mandrolisai nascono su terreno di particolare costituzione a disfacimento granitico. Una volta raggiunto il perfetto grado di maturazione si procede con la vendemmia, svolta in maniera tradizionale, solitamente verso la prima decade di ottobre. Il vino invecchia in botti di rovere per 24 mesi per poi riposare in bottiglia in cantina per l'affinamento. Si presenta alla vista di un bel rosso rubino intenso dai riflessi granata. Il bouquet è ricco e complesso, al naso si percepiscono sfumature speziate. In bocca è un vino seccopieno e di notevole persistenza. A tavola e un compagno ideale per arrosticacciagione, selvaggina, formaggi mediamente e stagionati. Si consiglia di servire il vino in un calice largo alla temperatura di 18-20 °C.

Rosato – 100 Kent’Annos – Mandrolisai DOC – Cantina del Mandrolisai

Il Rosato Mandrolisai Doc della linea 100 Kent’Annos è un vino ottenuto da CannonauMuristellu (Bovale Sardo) e Monica provenienti dai vigneti di media e alta collina del Mandrolisai, su terreno di particolare costituzione a disfacimento granitico. La fermentazione del Rosato Mandrolisai Doc avviene a contatto con le bucce per un breve periodo. Matura in contenitori di acciaio inox a bassa temperatura. Vino di colore rosato, dal profumo mediamente intenso e fruttato e dal gusto secco, liscio e fresco. Ottimo come aperitivo, a tavola accompagna piatti di mare, risotti, carni e formaggi. Si consiglia di servire alla temperatura di 10-12 °C.

Ternura – Cantina del Mandrolisai

Ternura è un vino bianco dolce a Indicazione Geografica Tipica - Isola dei Nuraghi, ottenuto da uve Moscato e altre uve autoctone aromatiche. Vino di colore giallo oro brillante, dal profumo: delicato tipico dell'uva di alta collina. Al palato si presenta dolce, fine persistente ed equilibrato. Accompagna pasticceria fresca, secca, formaggio erborinato, Pecorino sardo DOP maturo, da meditazione. Servire in calice piccolo a tulipano con leggera svasatura, temperatura 10-12 °C.

Myali – Cantina Castiglia

Myali è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata e Garantita, Vermentino di Gallura. Vino di colore giallo paglierino brillante, dai profumi fini, eleganti, di frutta esotica e agrumi. In bocca risulta fresco, lineare, avvolgente, sapido e minerale, con retrogusto di mandorla amara.

Nino 70 – Cantina Castiglia

Nino 70 è un vino rosso Cannonau di Sardegna, dedicato al fondatore della cantina “Nino Castiglia”. Le uve 100% Cannonau nascono nei vigneti allevati a Guyot a circa 400 metri sul livello del mare con esposizione nord-sud ed una densità d’impianto di 5000 piante per ettaro. La vendemmia avviene manualmente verso la fine di settembre con una resa per ettaro di 60 quintali. Nino 70 si presenta alla vista di colore rosso brillante e rubino. Al naso è fresco, speziato, con sentori di frutta del bosco ed eleganti profumi floreali. In bocca è ricco, caldo e morbido e pieno con un retrogusto piacevolmente tannico. Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Intentu – Cantina Castiglia

Intentu è un vino rosso a Indicazione Geografica Protetta, Colli del Limbara ottenuto da uve Syrah. Vino di colore rosso porpora brillante, è un vino elegante, avvolgente e carismatico dai profumi decisi e complessi, di grande balsamicità unita a note di terra e grafite, arricchite da cenni vegetali. In bocca è largo, profondo, avvolgente, calibrato, morbido, vellutato, ricco e di lunga persistenza gustativa.

Pergula – Cantina Castiglia

Pergula è un vino rosso a Indicazione Geografica Protetta, Colli del Limbara ottenuto da uve Cabernet Sauvignon e Syrah. Vino di colore rosso rubino, dai profumi fini, eleganti, molto leggeri, con frutti rossi a fare da contraltare. In bocca si mostra sottile, fresco, invitante, incisivo sul finale gustativo.

Il Doc – Tenuta La Sabbiosa

Il Doc è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata, Carignano del Sulcis, ottenuto da uve biologiche 100% Carignano. Vino di colore colore rosso con riflessi violacei, dal profumo intenso e persistente con note evidenti di frutta rossa e confettura. Al palato si presenta pieno, armonico e caldo con note fruttate persistenti. Accompagna primi e secondi di carne, salumi, formaggi, funghi, tonno, zuppe di pesce e piatti di mare sostanziosi. Servire alla temperatura di 16-18 °C.

Il Bio – Tenuta La Sabbiosa

A cavallo tra ‘800 e ‘900, la terribile piaga della fillossera (insetto americano) distrusse gran parte dei vigneti europei. Un’apocalisse a cui si pose rimedio innestando le viti europee, da cui nasce l’uva, su viti americane. Oggi quasi ovunque le vite sono innestate su piede americano e solo in pochi luoghi come l’isola di Sant’Antioco, i terreni sabbiosi hanno salvato le viti con le loro originali radici a “piede franco” Da queste sabbie e su piede franco, nascono le nostre uve di Carignano del Sulcis, la cui coltivazione, davanti al mare della Sardegna, affonda le radici nella notte dei tempi. Il Bio è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata, Carignano del Sulcis, ottenuto da uve biologiche Carignano 100%. Vino di colore rosso rubino intenso, dal profumo ricco e complesso, fruttato con eleganti note balsamiche di macchia mediterranea tipiche del territorio di produzione. Al palato, di grande struttura, equilibrato, caldo e avvolgente. Persistente in bocca, morbido e con tannini piacevoli. Si abbina perfettamente a primi e secondi di carne, salumi, formaggi, funghi. Servire alla temperatura, 16-18 °C.

Mirto Sinuara “Grande Reserve” – Biomirto

Dalle coltivazioni di piante di mirto, provenienti dalla selezione effettuata dal dipartimento di coltivazioni arboree della facoltà di agraria dell’università di Sassari e micro propagate del consorzio per la frutticoltura di Cagliari, sui terreni sabbiosi ed argillosi delle colline intorno a Castelsardo sono raccolte e accuratamente selezionate le bacche di mirto che danno vita al liquore di mirto SINUARA Grande Reserve. Le bacche entro la giornata della raccolta sono messe a macerare in alcool e vi restano per 40 giorni; questa veloce procedura garantisce maggiore freschezza e presenza di aromi nell’infuso. Possiamo affermare che questa è una nostra peculiarità, dovuta al fatto che controlliamo tutte le fasi del procedimento, in maniera artigianale, dalla pianta, alla bacca, al trasporto, all’infusione, abbiamo un controllo verticale della filiera. Dopo 40 giorni si effettua lo sviamento, si prepara il decotto, lo si miscela con l’aggiunta di acqua all’infuso idroalcolico e si ottiene il liquore di mirto Sinuara grande reserve.

Bentesali

Bentesali è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata - Carignano del Sulcis, ottenuto da uve Carignano 100%. Vino di colore rosso rubino intenso, dal profumo di frutta rossa con note spezzate. In bocca è sapido e minerale con una buona intensità e lunghezza. Ottimo con carni alla griglia, agnello e porchetto alla sarda, tonno rosso alla griglia.

Attilio Spumante Rosè – Azienda Vitivinicola Contini Attilio

Attilio Rosè è un vino Vino Spumante di Qualità Metodo Charmat ottenuto da uve Nieddera. Vino dal colore rosa tenue e dal perlage fine e persistente. Al naso si percepiscono frutti di bosco, sentori floreali e lievi note di rovo. Al palato si presenta fresco, fragrante e di buona sapidità. Ottimo come aperitivo, antipasti e primi a base di pesce. Servire alla temperatura di 6-8 °C.

Attilio Spumante Brut – Azienda Vitivinicola Contini Attilio

Attilio è un Vino Spumante di Qualità Metodo Charmat ottenuto da uve Vernaccia. Vino di colore giallo paglierino brillante, dal perlage fine e abbondante. Al naso si presenta delicato ed elegante, con gradevoli sentori fruttati accompagnati da un sottofondo floreale. In bocca è fresco, corredato da una buona sapidità e persistenza. Si abbina perfettamente ad antipasti di mare, crostacei e primi piatti a base di pesce. Servire alla temperatura di 6-8 °C.

Karamare – Azienda Agricola Pusole

Karamare è un vino bianco ottenuto da uve Cannonau Bianco, antico vitigno autoctono della Sardegna.

Sa Scala – Azienda Agricola Pusole

Sa Scala è un vino rosso Cannonau di Sardegna DOC - Classico, ottenuto da uve Cannonau e invecchiato per 18 mesi in piccole botti di rovere. Sa scala si presenta di colore rosso rubino con riflessi granata e dal corredo olfattivo molto intenso. Regala al naso sentori di frutti di bosco, more e marasca e speziati. In bocca è pieno e morbido, minerale, un vino di corpo con un finale lungo e avvolgente. Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Orgosa – Azienda Agricola Orgosa di Musina Giuseppe

Orgosa è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata ottenuto da uve Cannonau in purezza. Questo vino viene prodotto dalle uve dell’ Azienda agricola Orgosa dai vigneti siti in agro di Orgosolo. Le uve vengono vendemmiate agli ultimi giorni di settembre o primi di ottobre, si ottiene così un grado zuccherino di 22-23 e per questo si ha un grado alcool di 15-16. Questo consente di poter lavorare il prodotto durante la fermentazione senza aggiunta di solfiti, ne lieviti. 
questo vino dell’annata ha un contenuto di solfiti di 10/15 mg lt sviluppati naturalmente dalla fermentazione. Si ricorda che in genere è consentito dai disciplinari un contenuto di solfiti pari fino a 150 mg.lt. Consigliato con arrosti di carni rosse, porcetto, formaggi molto saporiti.
Servire alla temperatura di 18-20 °C.
 

Rosato di Orgosa – Azienda Agricola Orgosa di Musina Giuseppe

Rosato di Orgosa è un vino rosato a Denominazione di Origine Controllata - Cannonau di Sardegna ottenuto da uve Cannonau in purezza. Vino a fermentazione naturale a temperatura ambiente, senza aggiunta di lieviti. Non è stato sottoposto a operazioni di chiarifica o filtraggio, per cui eventuali piccole precipitazioni sono da ritenersi naturali.

Nero di Orgosa – Azienda Agricola Orgosa di Musina Giuseppe

Nero di Orgosa è un vino rosso ottenuto da Cannonau, Carignano, Pascale e Sangue di cristo. Questo vino non subisce chiarifica per cui eventuali piccole precipitazioni sono da ritenersi del tutto naturali.

Bianco di Orgosa – Azienda Agricola Orgosa di Musina Giuseppe

Bianco di Orgosa è un vino bianco ottenuto dalla pigiatura di uve bianche fermentate sulle bucce per 5 giorni. Questo vino non subisce chiarifica per cui eventuali piccole precipitazioni sono da ritenersi del tutto naturali. Si consiglia di servire alla temperatura di 10-12 °C.

Riserva di Orgosa – Azienda Agricola Orgosa di Musina Giuseppe

Riserva di Orgosa è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata - Cannonau di Sardegna, Riserva ottenuto da uve Cannonau in purezza. Prodotto dalla fermentazione spontanea, a temperatura ambiente, affinato in botte per 18 mesi dopo un passaggio di 6 mesi in acciaio. Questo vino non subisce alcun processo di chiarifica, per cui eventuali piccole precipitazioni sono da ritenersi naturali.

Cupanera – Azienda Agricola Giuliana Puligheddu

Cupanera Cannonau di Sardegna DOC Biologico è un vino rosso fermo di alta qualità prodotto dalla cantina Giuliana Puligheddu di Oliena, in Sardegna. La sua produzione è basata sulla selezione massale da vigneti antichi della zona, e su un metodo di coltivazione che utilizza il sistema di allevamento cordone speronato – sesto d’impianto, che permette di ottenere una resa media di 30/32 quintali per ettaro. Le uve Cannonau, di cui è composto esclusivamente questo vino, sono raccolte a mano e selezionate in cassette forate da max 20 kg, solitamente durante l’ultima decade di settembre e i primi di ottobre. In cantina, la vinificazione prevede la pigiadiraspatura morbida, la macerazione in acciaio per dieci giorni a temperatura controllata e la pressatura soffice. Dopo un anno di maturazione tra acciaio e botte di rovere da 1.000 e 600 litri, il vino viene affinato ulteriormente per un periodo di almeno due mesi in bottiglia. Cupanera Cannonau di Sardegna DOC Biologico, quindi, è il risultato di un’attenta lavorazione e di un’accurata scelta delle materie prime, che conferiscono al prodotto un sapore intenso e complesso, con sentori di frutta rossa matura e di spezie. Il vino, che non viene sottoposto a filtrazione, si presenta di un rosso rubino intenso e presenta un profumo intenso e persistente. In bocca, la sua struttura è importante e il suo sapore è caldo e avvolgente. Il Cupanera Cannonau di Sardegna DOC Biologico accompagna con eleganza primi piatti della cucina di terra, formaggi saporiti e stagionati, brasati, selvaggina, agnello e cinghiale. Si consiglia di servire alla temperatura di 14-16 °C.