Visualizzazione di 201-250 di 2755 risultati

Angraris – Cantina Fradiles Vitivinicola

Angraris è un vino rosso Mandrolisai DOC Superiore prodotto dalla cantina Fradiles di Atzara ottenuto da uve Bovale Sardo (Muristellu), Cannonau, Monica e altre uve a bacca rossa.

Le uve nascono nei vigneti situati nel territorio di Atzara, nella zona collinare del versante ovest della catena montuosa del Gennargentu ad un’altitudine di metri 550 sul livello del mare su terreno derivante da disfacimento granitico, a medio impasto tendente al sabbioso, lavorato tutto l’anno con tecniche tradizionali.

Allevati ad alberello con una densità di impianto di 6000 ceppi /ettaro vigneto storico con una resa media ad ettaro intorno ai 40 quintali.

Le uve, vendemmiate nell’ultima decade di Settembre, vengono vinificate insieme. La fermentazione avviene a temperatura controllata con una macerazione delle bucce di circa 18/20 giorni. La maturazione avviene 6 mesi in acciaio, 30/36 mesi in botti da 750 lt. Ulteriore affinamento in bottiglia di 12 mesi.  

Angrais Mandrolisai DOC Superiore è un vino ampio e profondo, caratterizzato da note sensoriali speziate che ricordano la confettura di frutti di bosco, marcati sentori di tabacco e piacevoli sfumature di vaniglia. 

Di grande struttura, il corpo pieno avvolge una notevole quantità di tannini maturi, che si affinano gradualmente con la permanenza in bottiglia rendendo l’assaggio molto più gradevole.

A tavola accompagna i grandi piatti della cucina di terra.

Si consiglia di servire alla temperatura di di 18 °C.

Al Sol Brilla – La Contralta

Al Sol Brilla è un Orange Wine ottenuto da uve Vermentino in purezza prodotto in Sardegna dalla cantina La Contralta.

Le uve Vermentino provengono dai vigneti della Gallura - Enas, Loiri Porto San Paolo. Nascono su una superficie è di 0,70 ettari su terreni a disfacimento granitico a 150 metri sul livello del mare. Esposti a Nord-Est vengono allevati a spalliera.

La raccolta delle uve si svolge manualmente durante la seconda decade di settembre. In cantina dopo la pigiatura e la diraspatura delle uve, il mosto fermenta a contatto con le bucce per 15 giorni alla temperatura di 20° C. A fermentazione alcolica ultimata, il vino ottenuto separato dalle bucce affina in legno per 12 mesi e per 8 mesi in acciaio prima dell’imbottigliamento. Il vino affina ancora un mese in bottiglia prima di essere messo in commercio.

Al Sol Brilla è un “Orange wine” dal colore ambrato con riflessi ramati, brillante. Dal profumo fine e complesso. Regala fiori gialli secchi, albicocca candita, speziatura fine, leggero sentore burroso e una nota di cipria.

In bocca ha un attacco gentile, con una leggera nota tannica. Una bella sapidità e freschezza bilanciano la nota alcolica. Vino di lunga persistenza.

A tavola ottimo con zuppe e grigliate di pesce, piatti speziati, paella, piatti orientali. Formaggi blu e di lunga stagionatura.

Si consiglia di gustarlo ad una temperatura di cantina di 16/18 °C e di servire in un bicchiere ampio, da rosso, tipo balloon. 

Sicut Erat – La Contralta

Sicut Erat è un vino bianco prodotto dalla cantina La Contralta, Isola dei Nuraghi IGT ottenuto da uve Vermentino 100%.

I vigneti di uve Vermentino sono stati impiantati nel 2007 su una superficie di 0,30 ettari. Esposti a Nord-Est si trovano ad un’altitudine di 150 metri sul livello del mare su terreno a disfacimento granitico.

Dopo la vendemmia che si svolge manualmente, solo al mattino, solitamente durante  seconda decade di settembre, l’uva vendemmiata a mano viene diraspata, pigiata e messa in anfore di ceramica microporosa non vetrificata a fermentare a contatto con le bucce per 67 giorni. 

Dopo la separazione dalle bucce con torchio manuale, il vino viene rimesso in anfora dove matura per 9 mesi prima di essere imbottigliato. Prima di essere messo in commercio il vino affina altri 3 mesi in bottiglia.

Sicut Erat si presenta alla vista di colore giallo dorato intendo, Al naso regala un intenso di frutta gialla matura, fiori di mandorla, pasticceria e miele.

In bocca è caldo, morbido, strutturato e con una lunga persistenza. La nota alcolica importante è ben bilanciata da una acidità discreta di fondo

A tavola ottimo con affumicati di pesce e pesce alla griglia, carni bianche in umido e speziate, formaggi molto saporiti, pecorino al pepe.

Si consiglia di gustarlo ad una temperatura di 14/16 °C e di servire in un bicchiere ampio.

Origina – Tenuta Teo D’Oro

Origina è un vino bianco Isola dei Nuraghi IGP, ottenuto da uve Vermentino prodotto dalla cantina Tenuta Teo D’Oro di San Teodoro in Sardegna. Le uve nascono nei vigneti su terreno a disfacimento granitico, sul livello del mare. I vigneti hanno una densità d’impianto di 4500 piante per ettaro con una carica d’uva per ceppo di 1.5 KG. La raccolta delle uve si svolge durante la prima decade di settembre a mano in cassette di 15kg. In cantina prima della spremitura l’uva rimane nelle cassette in cella frigo fino a raggiungere zero gradi centigradi per un’estrazione completa dei precursori aromatici. La vinificazione avviene in acciaio a 18 gradi centigradi e dura circa 10 giorni. Il vino affina 3 mesi in agitazione sulle fecce e un mese in bottiglia. Origina Vermentino IGP si presenta alla vista di colore giallo paglierino. Al naso regal un fruttato intenso con sentori di pesca, melone, e ananas e fiori d’acacia. In bocca è Sapido e salino con un centro bocca pieno ed esuberante ed un finale lungo e disteso. Si consiglia di servire alla temperatura di 8-10 °C.

M’Illumino – La Contralta

M’illumino è un vino rosso Isola dei Nuraghi IGT, ottenuto da uve Carignano in purezza, provenienti dal territorio della Gallura - Enas, Loiri Porto San Paolo.

Le uve nascono nei vigneti di 0,25 (ha) allevati a spalliera impiantati nel 2007, con esposizione a Nord-Est a 150 metri sul livello del mare su terreno a disfacimento granitico.

L’uva vendemmiata a mano solo al mattino durante seconda decade di settembre, viene diraspata e fatta fermentare a contatto con le bucce per 15 giorni in tino aperto senza controllo della temperatura con ripetute follature. A fine fermentazione alcolica il vino separato dalle bucce viene travasato in una botte di rovere dove svolge la fermentazione malolattica e rimane ad affinare per 19 mesi. Prima dell’imbottigliamento il vino viene travasato un paio di volte per eliminare eventuali sedimenti. Affina un ulteriore mese in vetro prima di uscire sul mercato.

Il Carignano IGT M’Illumino si presenta alla vista di colore rosso rubino acceso. Al naso risulta intenso e finemente delicato.  Regala sentori di rosa e fiori di rovo e una  leggera speziatura e tostatura. Mediamente tannico, con finale deciso. Vino elegante.

A tavola ottimo con selvaggina da piuma e carni con funghi. 

Si consiglia di aprire la bottiglia 2 ore prima.

Su Travu – Cantina Valenza

Espressione del territorio vocato da millenni e della mano dell’uomo, dove la struttura portata dai vitigni bordolesi scolpisce un corpo unico armonicamente legato alla complessità aromatica.

Schettu – Cantina Valenza

Finezza, eleganza, tipicità sono le credenziali di questo vino dove uve Cannonau, Monica e mano dell’uomo creano un vino dalle caratteristiche organolettiche mediterranee.

Pacioccu – Cantina Valenza

Chiara espressione del territorio dove varietà locali, quali Cannonau e Malvasia imprimono personalità e finezza ad un vino che nasce da uve coltivate in areali storicamente vocati.

Bellesa – Azienda Agricola Piede Franco

Bellesa è un vino rosso Carignano del Sulcis DOC - Riserva, ottenuto da uve Carignano prodotto dalla Azienda Agricola Piede Franco di Roberto Matzeu.

Bellasa, in lingua Sarda, significa Bellezza. Questa bottiglia cerca di incarnare l’essenza della bellezza di un vitigno unico e antico. La bellezza di un territorio ricco di storia e tradizioni. La Bellezza delle genti ed in particolare delle donne che popolano questa terra. La bellezza di un’isola unica nel suo genere, dove la vite è coltivata “franco di piede”. 

Prodotto da uve vendemmiate a mano, da vite franche di piede allevate ad alberello latino, nell’isola di Sant’Antioco.

Maisthràri – Bentu Winery

Maisthràri è un vino bianco Vermentino di Sardegna Doc, ottenuto da uve Vermentino prodotto dalla cantina Bentu Winery.

Le uve Vermentino nascono nei vigneti allevati a spalliera guyot nel Nord Ovest Sardegna, a 3 km dal mare del golfo dell'Asinara.

Il clima è mediterraneo con inverni miti ed estati calde e secche, caratterizzato da una notevole ventilazione e da scarse precipitazioni prevalentemente concentrate in autunno ed inverno.

Maisthràri Vermentino è un vino dal colore giallo paglierino dal profumo intenso e ricco, complesso ed equilibrato con note di frutta bianca matura.

Caratterizzato dalla sapidità che la brezza marina gli conferisce, in bocca si ritrovano i sentori di frutta con un'acidità e mineralità finale che lo rendono molto equilibrato.

A tavola si sposa con antipasti e piatti a base di pesce, carni bianche, elegante aperitivo.

Si consiglia di servire alla temperatura di 11-12 °C.

Livànti – Bentu Winery

Livànti è un vino bianco Isola dei Nuraghi IGT ottenuto da uve Arvesiniadu provenienti dal Nord Ovest Sardegna, a 3 km dal mare del golfo dell'Asinara.

Le uve Arvesianadu nascono dai vigneti (con resa di q. li/ha) allevati a spalliera guoyt su terreni argillosi e calcarei in un terroir dal clima mediterraneo con inverni miti ed estati calde e secche, caratterizzato da una notevole ventilazione e da scarse precipitazioni prevalentemente concentrate in autunno ed inverno.

Livànti Arvesiniadu si presenta alla vista di colore giallo paglierino. Al naso il suo profumo è unico, con note agrumate all'inizio che degradano verso frutti tropicali. Complesso ed equilibrato.

In bocca stupisce la sua complessità ed il suo corpo, atipico per un vino bianco. Elevata acidità che contrasta il tenore alcolico elevato, con una persistenza fuori dal comune. Chiude con delle note mandorlate.

A tavola ideale con piatti a base di pesce e frutti di mare.

Si consiglia di servire alla temperatura di 11-12 °C.

Fenì – Tenute Maestrale

Fenì è un vino rosato Isola dei Nuraghi IGT, ottenuto da uve Syrah, prodotto dalla cantina Tenute Maestrale di Donori.

Fenì Isola dei Nuraghi IGT, si present alla vista di colore luminoso e brillante. Ricorda l’inconfondibile piumaggio del fenicottero, elegante animale-simbolo della nostra zona. 

Al palato floreale e fruttato, con qualche leggero sentore salino, richiama anche nelle note olfattive le essenze del Mediterraneo. Perfetto da sorseggiare durante l’aperitivo.

Si consiglia di servire alla temperatura di 8-10 °C.

Carignos – Tenute Maestrale

Carignos è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata, Vermentino di Sardegna, ottenuto esclusivamente da uve Vermentino.

Il suo sapore sapido e fresco racchiude, come in un abbraccio, tutta l’essenza del Mediterraneo. Questo nobile vitigno di bacca bianca è l’accompagnamento ideale per importanti piatti a base di pesce.

Si consiglia di servire alla temperatura di 8-10 °C.

Mare Mare Mare Bianco – Tenute Maestrale

Mare Mare Mare Bianco è un vino bianco Vermentino di Sardegna DOC, ottenuto da uve Vermentino in purezza.

Le note olfattive di Mare Mare Mare Bianco Vermentino di Sardegna  ci conducono nei profumi del Mediterraneo. Ottenuto da uve scelte, è un accompagnamento ideale per tutti i piatti a base di pesce.

Si consiglia di servire alla temperatura di 8-10 °C.

Mare Mare Mare Rosso – Tenute Maestrale

Mare Mare Mare Rosso è un vino rosso IGT Isola dei Nuraghi prodotto dalla cantina Tenute Maestrale di Donori, ottenuto da una selezione di uve autoctone e uve internazionali.

Mare Mare Mare Rosso è un vino che regala un’emozione particolare con le sue note calde e morbide, mettendo in luce combinazioni sorprendenti.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Tre Cuori – Tenute Maestrale

Tre Cuori è un vino rosso Isola dei Nuraghi IGT, ottenuto da una selezione di uve autoctone e uve internazionali.

Tre Cuori IGT è un vino per le occasioni importanti, complesso nel profumo con ampiezza di sensazioni, al gusto persistente e corposo.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Malvasco – Le Anfore – Elena Casadei

Malvasco è un vino bianco passito Isola dei Nuraghi IGT, ottenuto per 50% da uve Malvasia e per il 50% da uve Nasco.

Le uve nascono nelle vigne allevate a Guyot su terreni marnosi con buona dose di calcare. 

La vendemmia tardiva viene effettuata manualmente in cassette.

L’appassimento, parte in pianta e parte nei graticci, precede la leggera pigiatura delle uve, con successiva macerazione a freddo. Dopo 2 giorni le uve vengono pressate, il mosto viene rimesso in anfora per concludere la fermentazione alcolica

A conclusione della fermentazione malolattica il vino viene pulito per poi ritornare in anfora e proseguire il suo affinamento di altri 5 mesi. 

All’olfatto si percepiscono sentori di miele di Sulla, con spiccate note di frutta candita. In bocca la sensazione di acidità e freschezza si fonde con la dolcezza, rispecchiando le note sensoriali percepite al naso.

Ottimo con dolci secchi e a base di mandorla. Adatto anche a formaggi di diverse stagionature ma non freschi.

Si consiglia di servire alla temperatura di 15 °C.

Migiu – Le Anfore – Elena Casadei

Migiu è un vino bianco Semidano di Sardegna DOC ottenuto da uve Semidano affinato in anfora per 5 mesi.

Le uve Semidano nascono nei vigneti allevati a Guyot su terreni Terreni franco-sabbiosi di origine marina.

La raccolta si svolge rigorosamente a mano. Una volta in cantina le le uve diraspate e leggermente pigiate sono inviate insieme alle proprie bucce in anfore di terracotta da 800 lt. La fermentazione “in rosso” è condotta senza l’aggiunta di lieviti e si protrae per circa 88 giorni.

A conclusione della fermentazione malolattica il vino viene travasato e prosegue l’affinamento in anfora per altri 5 mesi. 

Migiu Semidano si presenta alla vista di colore giallo intenso, con riflessi dorati, segno di una lunga macerazione sulle bucce. Spiccano profumi di frutta matura con sentori di pesca gialla. In bocca si percepisce la buona struttura in equilibrio con sapidità e freschezza.

A tavola è un vino che o che consente una ampia gamma di abbinamenti. Piatti a base di pesce o carne bianca, zuppe di pesce saporite come fregula sarda, fritture di mare, formaggi stagionati come il pecorino sardo.

Si consiglia di servire alla temperatura di 10 °C.

Cannonau – Le Anfore – Elena Casadei

Vino rosso Cannonau di Sardegna DOC, affinato in anfora per 8 mesi prodotto a Gergei dalle Tenute Olianas per la Selezione Le Anfore di Elena Casadei.

Le viti allevate a Guyot, nascono in Sardegna su terreni argilloso-sabbiosi di origine calcarea e basaltica.

Dopo la vendemmia che si svolge manualmente con scrupolosa selezione dei grappoli, in cantina si procede con la vinificazione. La diraspatura e una soffice pigiatura precedono la fermentazione che avviene rigorosamente senza lieviti aggiunti. Il vino resta in contatto con le proprie bucce per 25 giorni circa.

A conclusione della fermentazione malolattica il vino viene travasato e prosegue l’affinamento in anfora per altri 8 mesi.

Cannonau che al naso esprime con prepotenza le note tipiche della macchia mediterranea, su tutte mirto e liquirizia. In bocca è complesso ed elegante e si esaurisce in un finale tannico e sapido.

A tavola ottimo con cacciagione arrosto, maiale al forno e grandi formaggi stagionati.

Si consiglia di servire alla temperatura di 15-18 °C.

Mussennore Rosè – Cantina Mussennore

Mussennore Rosé è un vino rosato Cannonau di Sardegna DOC, ottenuto da uve 100% Cannonau, prodotto dall’omonima cantina di Mamoiada.

Dalla vigna al bicchiere, l’uva con cui produciamo il nostro cannonau rosato viene raccolta a mano, poi segue la pigiatura e le sue bucce macerano per circa due ore. Si procede poi con una torchiatura molto delicata, poi si travasa il vino in contenitori d’acciaio, dove riposa per circa otto mesi. A quel punto, viene imbottigliato e continua l’affinamento in bottiglia per altri due mesi. 

Mussennore rosato Cannonau si presenta alla vista di colore rosa cerasuolo. Al naso regala sentori fruttati con note floreali.

In bocca è fresco e sapido, caratteristiche tipiche del territorio di Mamoiada.

Si consiglia di servire alla temperatura di 12 °C.

Mussennore Rosso – Cantina Mussennore

Mussennore è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata, Cannonau di Sardegna prodotto da uve Cannonau in purezza  provenienti dalla vigna Palagorrai di Mamoiada, impiantata nel 1976.

Per arrivare al tuo calice, il Mussennore compie un viaggio preciso| raccogliamo le uve a mano, poi seguono pigiatura delicata e macerazione sulle bucce per circa 20 giorni, per ottenere il caratteristico colore cupo, scuro e profondo. Successivamente, dopo un breve passaggio in contenitori acciaio, il vino riposa per circa 8-10 mesi in botti di rovere, e infine trascorre un periodo di circa 3 mesi di affinamento in bottiglia.

Mussennore rosso Cannonau si presenta alla vista di colore granato scuro, cupo e profondo. Al naso regala sentori tipici di frutti rossi maturi con note di tostato.

In bocca è piacevole trama di tannini fitti, gradevole acidità e gusto equilibrato, con finale intenso e corposo.

Si consiglia di servire alla temperatura di 18-20 °C.

Istinto – Tenute Stintino

Istinto è un vino bianco Vermentino di Sardegna DOC ottenuto da uve Vermentino in purezza prodotto dalle Tenute Stintino.

Le uve Vermentino nascono nei vigneti allevati a spalliera su terreno sabbioso a circa 70 metri sul livello del mare.

Istinto Vermentino di Sardegna DOC si presenta alla vista di colore giallo paglierino. Fruttato al naso ed equilibrato e fresco in bocca.

A tavola si sposa con antipasti di pesce e crostacei.

Si consiglia di servire alla temperatura di 8 °C.

Bibi – Cantina Canu

Bibi è un vino rosato Cannonau di Sardegna DOC, prodotto dalla Cantina Canu di Luogosanto, ottenuto da uve Cannonau in purezza.

Bibi Cannonau su presenta alla vista di colore rosa tenue. Al naso richiama profumi di frutta rossa, lampone e pompelmo rosa, con un finale fresco e fragrante con leggere sensazioni agrumate. Il finale è lungo con l’ampia sensazione minerale a completare il bouquet.

A tavola adatto per accompagnare zuppe di pesce, bottarga, tonno e pesce alla griglia.

Si consiglia di servire alla temperatura di 8-10 °C.

Porteddu – Cantina Canu

Porteddu è un vino rosso Cannonau di Sardegna DOC, prodotto dalla Cantina Canu, ottenuto da uve Cannonau 100%.

Cannonau dal colore rosso rubino, un grande bouquet olfattivo dai frutti rossi alla viola, grande intensità al palato caratterizzata da un ottimo equilibrio.

A tavola si sposa con primi piatti, carni rosse, accompagna tranquillamente ogni tipo di formaggio anche di media e lunga stagionatura.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Deispanta – Cantina Canu

Deispanta è un vino Vermentino di Gallura DOCG Superiore, ottenuto da uve 100% Vermentino prodotto dalla Cantina Canu di Luogosanto.

Il vino si presenta alla vista di colore giallo paglierino. Al naso richiama profumi di frutta a pasta bianca, mela, pesca, con lievi note agrumate, fresco, fragrante e sapido. Notevoli i ritorni di fiori di gelsomino ed erbe aromatiche. Il finale lungo con un’ampia sensazione minerale che completano il bouquet. Chiude con una leggera sensazione amaricante, tipica del Vermentino.

A tavola accompagna specialità della cucina mediterranea, trova un abbinamento perfetto con gli antipasti, le fritture, i primi e secondi piatti di mare. Può accompagnare anche carni bianche arrostite.

Si consiglia di servire alla temperatura di 8/10°C.

A’Mare – Vini Karalis

A’Mare è un vino bianco Vermentino di Sardegna DOC, ottenuto da uve Vermentino, prodotto dalla cantina Vini Karalis.

A’Mare è un Vermentino di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, dal profumo floreale e fruttato. In bocca è fresco, sapido. Vena amarognola sul finale

Ottimo per aperitivi, antipasti di mare, primi e secondi piatti della cucina marinara e con formaggi a pasta molle.

Si consiglia di servire alla temperatura di 8-10 °C.

Infatua – Vini Karalis

Infatua è un vino rosso Cannonau di Sardegna DOC, ottenuto da uve Cannonau, prodotto dalla cantina Vini Karalis.

Il vino si presenta alla vista di colore rosso rubino, al naso risulta fruttato, con note speziate e di erbe aromatiche. In bocca si presenta strutturato, caldo e leggermente tannico al palato.

A tavola ottimo per accompagnare carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Sobi – Bentu Luna

Sobi, rosso di Sardegna, prodotto al di fuori della Doc con uve di Neoneli, da vitigni 30% Bovale sardo, 35% Cannonau, 20% Monica e 15% Carignano e Barbera. La raccolta avviene la prima decade di ottobre. Dopo una lenta e accurata diraspatura del grappolo prende avvio la fermentazione con piede spontaneo in vasche di cemento da 20hl. La fermentazione dura circa tre settimane, con leggere follature manuali a conclusione della seconda. L’affinamento è di otto mesi in barrique di rovere di secondo passaggio, durante il quale si effettuano leggeri bâtonnage e si attiva la malolattica.

Susu – Bentu Luna

Susu è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata Cannonau di Sardegna, ottenuto da uve Cannonau, prodotto dalla cantina Bentu Luna di Neoneli. In cantina dopo una lenta e accurata diraspatura del grappolo si avvia la fermentazione con piede spontaneo in vasche di cemento da 20 Hl. Qui gli acini interi alternati da grappoli interi iniziano il loro percorso di fermentazione. Processo che dura circa 3 settimane durante le quali avvengono dopo 2 settimana delle leggere follature manuali. Affinamento: il vino viene affinato per 8 mesi in barrique di rovere di secondo passaggio. Durante questo periodo svolge la FML e vengono effettuati leggeri battonage. Susu è un Cannonau dallo spettro olfattivo speziato, vivacizzato da una nota di pepe che dialoga con frutti scuri maturi.

Unda – Bentu Luna

Unda è un vino bianco Vermentino DOC Sardegna prodotto dalla Cantina Bentu Luna in Sardegna. Si presenta con un naso ampio, eleganti note floreali, fruttate e minerali che si bilanciano a un’interessante acidità in bocca. Le uve nascono in un piccolo vigneto sulla costa dell’Oristanese a meano 5 m s.l.m. su suolo sabbioso e sciolto, caratterizzato da una certa presenza argillosa, ed un clima tipicamente mediterraneo, contraddistinto da inverni miti con precipitazioni limitate ed estati molto calde e secche, rinfrescate solo dai forti venti di maestrale e dalle fresche brezze che la notte, spirando dal mare, rilasciano buone quantità di sali minerali sulle bucce degli acini.

Mari – Bentu Luna

Mari è un Mandrolisai DOC, da vitigni 35% Bovale sardo, 30% Cannonau, 30% Monica. La raccolta avviene la prima decade di ottobre. Dopo una lenta e accurata diraspatura del grappolo prende avvio la fermentazione con piede spontaneo in vasche di cemento da 20hl. La fermentazione dura circa tre settimane, con leggere follature manuali a conclusione della seconda. L’affinamento è di otto mesi in barrique di rovere di secondo passaggio, durante il quale si effettuano leggeri bâtonnage e si attiva la malolattica. Mari si presenta come un vino di grande equilibrio: al naso emergono note speziate, in bocca è morbido e colpisce per gli avvolgenti sentori di frutta scura e la deliziosa nota salata, dal finale caldo.

Be Luna – Bentu Luna

Be luna, rosso di Sardegna composto per il 40% da Bovale sardo, per il 35% da Cannonau e il restante 25% da Monica. Con una produzione piccolissima, di circa 1200 bottiglie, da viti di 115 anni, si distingue per il naso complesso e raffinato, con note di ciliegia, china, tabacco e macchia mediterranea. In bocca rivela una grande finezza, impreziosita da una nota balsamica, che evoca una Sardegna antica.

Melavaxia – Cantine di Neoneli

Melavaxia è un vino bianco ottenuto esclusivamente da uve Nuragus coltivate in Sardegna dalle Cantine di Neoneli.

Le uve nascono nei vigneti di circa 60 anni di età su terreno a disfacimento granitico, allevati ad alberello con una resa di 12 ettolitri per ettaro.

Un vino Nuragus prodotto in 2000 bottiglie, non filtrato, affinato per 14 mesi in botte e 6 mesi in bottiglia.

Si consiglia di servire alla temperatura di 10 °C.

Omestica – Cantine di Neoneli

Omestica è un vino rosso ottenuto da uve Cannonau 100% prodotto in Sardegna dalle Cantine di Neoneli.

Omestica è una località all’interno della vallata di Canales, che dà il nome a questo vino prodotto da uve cannonau. Vecchie vigne ad alberello di piccole dimensioni che di media non superano il mezzo ettaro a un’altitudine dai 450 ai 550 metri sul livello del mare.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Grughes – Cantine di Neoneli

Grughes è un vino rosso prodotto dalle Cantine di Neoneli in Sardegna, ottenuto da uve Cagnulari in purezza.

Grughes è una località, situata all’interno della vallata di Canales, che da il nome a questo vino prodotto da uve cagnulari. Le vigne hanno piccole dimensioni che di media non superano il mezzo ettaro, sono ad alberello, hanno un’età media di 15 anni a un’altitudine dai 450 ai 550 metri sul livello del mare.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Canales – Cantine di Neoneli

Canales è un vino rosso ottenuto da uve Pascale, Cannonau, Monica, Muristellu, Carignano, Cagnulari, Cinsault, Nieddumannu, Nieddusaludu.

Canales è il nome della vallata dove maturano le uve di Neoneli. Vecchie vigne ad alberello di piccole dimensioni che di media non superano il mezzo ettaro a un’altitudine dai 450 ai 550 metri sul livello del mare.  In ciascuno dei nostri vigneti convivono circa 10 varietà di vitigni a bacca rossa. Vinificati tutti insieme, danno vita al Canales: il vino tipico di Neoneli che produciamo ormai da secoli.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

S’Obia – Cantina Gibadda

S’obia è un Olio Extravergine di Oliva di categoria Superiore ottenuto direttamente da olive Bosana e Nera di Gonnos mediante procedimenti meccanici.

Olio dall’aspetto limpido e brillante, dal colore giallo con riflessi verdognoli. Profumo netto di oliva fresca. Sapore leggermente piccante con sentore di carciofo.

Terralba DOC – Cantina Gibadda

Terralba DOC è un vino a Denominazione di Origine Controllata, ottenuto esclusivamente da uve Bovale.

Le uve Bovale nascono nel vigneto con età compresa tra 20 e 25 anni con produzione di 70 q.li Ha. 

Dopo la raccolta, rigorosamente a mano, in cantina la vinificazione avviene alla temperatura di 28° per 8 giorni in Ganimede. L’estrazione dei profumi e degli aromi avviene naturalmente senza l’aiuto di pompe meccaniche, solo con l’energia prodotta dalla fermentazione delle vinacce sul mosto. Successivamente il vino affina in botti di legno per un breve periodo e poi in acciaio per almeno 8 mesi prima dell’imbottigliamento. 

Un Bovale dal colore rosso porpora limpido. Unisce i profumi vegetali ed erbacei a quelli di frutti rossi. Gusto caldo ed armonico con sentori di prugne. 

A tavola accompagna piatti strutturati, arrosti di carne, cacciagione e formaggi stagionati. 

Si consiglia di servire alla temperatura di 18-20 °C.

Monica di Sardegna DOC – Cantina Gibadda

Vino rosso Monica di Sardegna DOC, prodotto dalla Cantina Gibadda di Arbus, ottenuto da uve Monica al 90% e Bovale per il restante 10%.

Le uve nascono nei vigneti di età compresa tra 20 e 30 anni con produzione di 70 q.li Ha. 

Dopo la vendemmia, che si svolge rigorosamente a mano, in cantina la vinificazione avviene alla temperatura di 28° per 7 giorni in Ganimede. L’estrazione dei profumi e degli aromi avviene naturalmente senza l’aiuto di pompe meccaniche, solo con l’energia prodotta dalla fermentazione delle vinacce  sul mosto. Successivamente il vino affina in acciaio sino all’imbottigliamento che avviene almeno 9 mesi dopo la vendemmia.

Un Monica di Sardegna DOC dal colore rosso porpora limpido. Unisce i profumi vegetali ed erbacei a quelli di frutti rossi. Gusto caldo ed armonico con sentori di prugne. 

Accompagna piatti a base di carni rosse e formaggi semistagionati. 

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Momottino – Cantina Gibadda

Mommotino è un vino rosso prodotto dalla Cantina Gibadda di Arbus, ottenuto da uve autoctone sarde Barbera sarda, Bovale, Cannonau, Monica, Carignano. 

Le uve nascono nei vigneti alleva0ti ad alberello con età compresa tra 50 e 60 anni con produzione di 30/40 q. li per ha. 

La vinificazione avviene alla temperatura di 28° in vasche d’acciaio con rimontaggio manuale. L’estrazione dei profumi e degli aromi avviene naturalmente senza l’aiuto di pompe meccaniche, solo con l’energia prodotta dalla fermentazione delle vinacce sul mosto. Successivamente il vino affina in serbatoi d’acciaio per circa 12 mesi prima dell’imbottigliamento. 

Vino dal colore rosso rubino con note tendenti al violaceo. Sentori di frutti di bosco con risvolti erbacei. Vino asciutto e giustamente tannico con tocchi minerali e sapidi.

Da accompagnare a tavola con formaggi stagionati. Arrosti di carne. Piatti di media struttura. 

Si consiglia di servire alla temperatura di 18-20 °C. 

Momotti – Cantina Gibadda

Mommoti è un vino rosso ottenuto da un Cuvèe di uve autoctone sarde: Barbera sarda, Bovale, Cannonau, Monica, Carignano. 

Le vigne sono allevate ad alberello con età compresa tra 50 e 60 anni con produzione di 30/40 q. li per ha. 

Dopo la vendemmia, che si svolge rigorosamente a mano, in cantina  vinificazione avviene alla temperatura di 28° in vasche d’acciaio con rimontaggio manuale. L’estrazione dei profumi e degli aromi avviene naturalmente senza l’aiuto di pompe meccaniche, solo con l’energia prodotta dalla fermentazione delle vinacce sul mosto. Successivamente il vino affina in barrique francesi per 6 mesi e poi imbottigliato e affinato per ulteriori 6 mesi. 

Mommoti si presenta alla vista di colore rosso rubino intenso. Sentori di frutta rossa matura con preponderanza di marmellata di prugne. Lievi tocchi di cuoio e pepe di Cayenne. Vino giustamente tannico, asciutto e persistente. 

A tavola si sposa con formaggi stagionati, cacciagione e piatti strutturati.

Si consiglia di servire alla temperatura di 18-20 °C. 

Vermentino di Sardegna DOC – Cantina Gibadda

Vermentino di Sardegna DOC, ottenuto da uve Vermentino 100% prodotto dalla Cantina Gibadda di Arbus in Sardegna.

Le uve nascono nei vigneti con età compresa tra 20 e 30 anni con produzione di 70 quintali per ettaro

La raccolta delle uve avviene rigorosamente a mano facendo una selezione dei grappoli più maturi.

In cantina dopo la pigiatura vengono inoculati i lieviti ed il mosto fermenta a temperatura controllata di 12° per circa 2 settimane. Ultimata la fermentazione il vino affina sulle sue fecce nobili per circa 4 mesi.

Ottenuto da uve vendemmiate tardivamente questo vino si presenta con un colore giallo paglierino brillante con profumi di frutti gialli maturi. Gusto morbido ed avvolgente con sentori di mela golden. Persistente in bocca.

Accompagna antipasti di pesce, primi e secondi a base di pesce, crostacei e frutti di mare, carni bianche.

Si consiglia di servire alla temperatura di 12 °C.

Vermentino di Sardegna DOC – Cantina Gibadda

Vino bianco Vermentino di Sardegna DOC, prodotto dalla Cantina Gibadda di Arbus, ottenuto da uve Vermentino 100%.

Le uve nascono nei vigneti di età compresa tra 15 e 20 anni con produzione di 80 q.li Ha. 

La vendemmia si svolge rigorosamente a mano. Dopo la pigiatura vengono inoculati i lieviti ed il mosto fermenta a temperatura controllata di 12 °C per circa 2 settimane. Ultimata la fermentazione il vino affina sulle sue fecce nobili per circa 4 mesi. 

Il vino si presenta alla vista di colore giallo paglierino scarico con riflessi verdolini. Profumi intensi di fiori freschi tipici della macchia mediterranea. Sapido con leggero retrogusto  di mandorla fresca. Lunga persistenza gustativa. 

A tavola si sposa perfettamente con antipasti di pesce, primi e secondi a base di pesce, crostacei e frutti di mare. 

Si consiglia di servire alla temperatura di 12 °C.

L’Ora Grande – La Contralta

L’Ora Grande è un vino rosso Cannonau di Sardegna DOC ottenuto da uve 100% Cannonau prodotto dalla cantina La Contralta di Palau in Sardegna.

I vigneti di un ettaro, impiantati a spalliera vengono coltivati su terreno a disfacimento granitico a 150 metri sul livello del mare.

La raccolta delle uve Cannonau si svolge in maniera manuale, solo al mattino, l’ultima decade di settembre.

Una volta in cantina l’uva vendemmiata viene diraspata e fatta fermentare a contatto con le bucce per 20 giorni con ripetute follature in serbatoi d´ acciaio alla temperatura controllata di 25°C. A fine fermentazione alcolica il vino separato dalle bucce svolge la fermentazione malolattica per circa due mesi sempre in acciaio.

Una volta terminata la malolattica il vino viene messo ad affinare in botti di rovere di primo passaggio per 6 mesi. Trascorsi questi mesi di affinamento in legno il vino viene assemblato, travasato un paio di volte per separarlo dai sedimenti e imbottigliato. Affina un ulteriore mese in vetro prima di uscire sul mercato.

Il Cannonau di Sardegna L’Ora Grande si presenta alla vista di colore rosso rubino acceso. 

Al naso regala sentori di piccoli frutti rossi, spezie e con un chiaro richiamo a sentori balsamici.

In bocca è avvolgente con note fruttate e balsamiche, leggermente tannico; sorso caldo ed elegante.

Vino da abbinarecarni, tanto alla griglia che brasate, maialetto, agnello, selvaggina. Da provare anche con formaggi stagionati.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Fiore del Sasso – La Contralta

Fiore del Sasso è un vino bianco Vermentino di Gallura DOCG Superiore, prodotto da uve vermentino in purezza dalla cantina La Contralta.

I vigneti impiantanti nel 2007, su una superficie di 4 ettari, nascono su terreno a disfacimento granitico ad un’altitudine di 150 metri sul livello del mare, con esposizione a Nord-Est. Le viti sono allevate a spalliera.

Le uve vengono raccolte rigorosamente a mano, solo al mattino durante la seconda decade di settembre. 

In cantina il mosto ottenuto da una soffice pressatura dell’uva fermenta in acciaio alla temperatura di 16°C per circa 20 giorni. A fermentazione alcolica ultimata il vino ottenuto affina in parte in acciaio sulle proprie fecce fini con ripetuti bâtonnage e una’altra piccola parte, intorno al 20%, in piccole botti di rovere francese di primo passaggio, anche qui con ripetuti bâtonnage. Dopo 8 mesi di affinamento le due masse vengono assemblate, chiarificate, filtrate e imbottigliate. Il vino imbottigliato affina un ulteriore mese in vetro prima di essere commercializzato.

Fiore del Sasso Vermentino di Gallura DOCG Superiore è un vino dal colore giallo brillante con riflessi dorati.

Al naso risulta molto intenso con richiami di frutta agrumata e macchia mediterranea.

In bocca è equilibrato grazie a una leggera presenza tannica che contrasta la nota glicerica e alcolica , sorso di corpo e verticale. Bel finale ammandorlato.

A tavola si sposa con pesci al sale, primi piatti di pasta e riso con crostacei, pesci alla griglia, zuppa gallurese, formaggi freschi.

Si consiglia di servire alla temperatura di 10 °C.

Bitter – Myrsine

Il Bitter Myrsine nasce dalla nostra passione per i liquori e la nostra volontà di spaziare in più campi. Adatto per creare i più disparati drink e spritz. Riconoscibile dal colore arancione acceso. Nato dall’infusione  acqua, zucchero, alcool, infusi di erbe aromatiche, aromi e coloranti naturali. Formato extra large, da 100cl. La sua gradazione è di 23% vol.

Ferru – Cantina Alessandro Bocca

Ferru è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata Cannonau di Sardegna. Ferru si presenta alla vista di colore rosso rubino, profumi ed aromi complessi ed evoluti ne fanno un vino da apprezzare con la giusta calma.

Arghentu sulle bucce – Cantina Alessandro Bocca

Arghentu sulle bucce è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata Vermentino di Sardegna, ottenuto da uve Vermentino. Arghentu sulle bucce si presenta alla vista di colore giallo dorato, al naso regala profumi delicati e complessi.

Arghentu – Cantina Alessandro Bocca

Arghentu è un vino bianco Vermentino di Sardegna Doc, dal colore giallo paglierino, riflessi dorati e profumi fini ed eleganti che rimandano ai fiori e alle erbe mediterranee tipiche della nostra isola.

Ultimastella – Cantina Gavino Delogu

UltimaStella è un’ottima declinazione del noto vitigno Cagnulari prodotto ad Usini, territorio eletto per la viticoltura. Un vino secco, fresco e fruttato. Una bottiglia semplice e diretta, che si presta perfettamente alla quotidianità e agli abbinamenti più disparati. Per la produzione di questo rosso vengono utilizzate uve Cagnulari 100℅  provenienti da un unico vigneto nelle colline usinesi esposte a sud e impiantati su terreni prevalentemente argillosi con una percentuale di calcare. Sono questi i suoli ideali per la coltivazione di questa antica varietà, che qui trova la sua terra d’elezione. In cantina viene effettuata una vinificazione tradizionale in rosso: la fermentazione alcolica avviene in acciaio,  così come il successivo affinamento di circa 6 mesi. Un metodo di produzione volto a mantenere al massimo la freschezza e la croccantezza del frutto conferendogli un’eccellente bevibilità. Si rivela nel calice con un colore rosso deciso e brillante, con sfumature tendenti al porpora. Il bouquet aromatico è fragrante e ricco di sentori di frutta fresca, prugna, amarena, more selvatiche e macchia mediterranea. mIl suo sapore è pieno e consistente, sapido, con note balsamiche che accompagnano tutto il sorso e accompagnano il palato fino alla fine conferendogli un tono di sottile eleganza. La sua struttura è ampia e asciutta e invita all’accompagnamento con piatti ricchi e saporiti a base di salumi, carni rosse. Ideale con antipasti di terra e gustose paste ripiene. Si consiglia di degustare alla temperatura di 16-18 °C.