Visualizzazione di 501-550 di 577 risultati

Show sidebar

Antico Gregori – Azienda Vitivinicola Contini Attilio

Antico Gregori è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata e ottenuto da uve Vernaccia. Il Gregori è il tipico terreno magro e sabbioso della Valle del Tirso, suolo elettivo per il vitigno Vernaccia. L'Antico Gregori è una Cuvèe delle migliori antiche annate di vernaccia, maturate per lunghi decenni in caratelli di legno pregiato. Anno dopo anno, secondo il metodo Solera, la base originaria, risalente ai primi del secolo, è stata rabboccata con aggiunte delle migliori partite di Vernaccia Contini. La lunghissima permanenza in legno ha dato vita ad un prodotto straordinario, tale da rappresentare il vertice qualitativo-produttivo dell'azienda Vinicola Contini. Vino di colore ambrato, brillante, con profumi di notevole intensità e complessità, etereo con ricordi di frutta secca, mandorle e nocciole tostate. Al palato si presenta Secco, caldo e vellutato, con lunghissima persistenza gusto-olfattivo. E' vino importante, da grande meditazione, capace anche di trovare ottimo accordo con alcune pietanze particolari come formaggi anche piccanti, a pasta dura. Servire a 16-18 °C in bicchiere ampio, favorendo l'ossidazione del vino mezz'ora prima della mescita.

Vernaccia di Oristano D.O.C. Riserva – Azienda Vitivinicola Contini Attilio

Vernaccia di Oristano D.O.C. - Riserva è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata e ottenuto da uve Vernaccia. Di origine antichissima, nella bassa valle del fiume Tirso, in Sardegna, si produce la Vernaccia di Oristano. Ottenuta al 100% dalle uve dell'omonimo vitigno, si affina per almeno dieci anni in caratelli di legno pregiato, nella raccolta penombra delle nostre cantine. La Vernaccia di Oristano Riserva, invecchiata per 15-20 anni, è un vino dall'aroma mediterraneo, dal profumo ampio e persistente, con sentori di nocciole tostate e fiori di mandorlo. Vino da fine pasto e da meditazione; splendido l'accostamento con dolci di pasta di mandorle e con la pasticceria secca. Servire alla temperatura di Servire a 16 °C in bicchiere ampio.

Vernaccia di Oristano D.O.C. – Azienda Vitivinicola Contini Attilio

Vernaccia di Oristano D.O.C. è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata e ottenuto da uve Vernaccia. Le terre alluvionali della valle del Tirso donano alle uve di questi antichi vitigni caratteristiche enologiche di grande pregio. Arricchita da almeno cinque anni di invecchiamento in secolari botti di castagno e di rovere, la Vernaccia di Oristano acquista un colore dorato, con riflessi ambrati ed un profumo intenso e caratteristico che ricorda i fiori di mandorlo. Squisito vino da dessert, se servito fresco è un ottimo aperitivo. Accompagna, inoltre, specialità a base di pesce in tegame, antipasti saporosi e la tipica bottarga di muggine. Temperatura di servizio: dagli 8 °C se aperitivo ai 16 °C con i dessert.

Pariglia – Azienda Vitivinicola Contini Attilio

Pariglia è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata ottenuto da uve Vermentino. Vino di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, dal profumo intenso, morbido, leggermente fruttato. Al palato si presenta fresco, sapido, delicato e fine. Si abbina perfettamente con antipasti e piatti di pesce, o semplicemente come aperitivo. Servire alla temperatura di 8-10 °C. Dall’esperienza e dalle intuizioni brillanti che hanno permesso questi e altri importanti successi, l’Azienda Vinicola Attilio Contini per il suo 111° anniversario ha deciso di presentare una nuova linea di vini, denominati Sartiglia, Pariglia, Componidori, rispettivamente Cannonau, Vermentino, Vernaccia. Con questa terna di nomi, l’Azienda Vinicola Contini intende legare il proprio prestigioso marchio alla famosissima ed originale giostra equestre che si svolge ad Oristano ogni anno, ininterrottamente da più di cinque secoli, ogni domenica e martedì ultimi di Carnevale dove, appunto, i riferimenti sono rappresentati dalla corsa alla stella (Sartiglia), dalle esibizioni di abilità dei cavalieri (Pariglia) dominati dal Capo Corsa che ne amministra l’antico rituale (Componidori). Non è stato difficile scegliere di denominare la nuova Vernaccia “Componidori”, poiché essa è da sempre riconosciuta come il vino della Sartiglia, attorno al quale negli ultimi anni, proprio nei giorni che precedono la celebre Corsa Oristanese, è fiorito un convegno di studi sulla viticoltura di questa tipologia di uve nel tempo, ma soprattutto poiché essa è presente nei momenti salienti della manifestazione equestre. Con la Vernaccia si ha il brindisi di buon auspicio tra il presidente del Gremio e il cavaliere prescelto a Capo Corsa, prima che sul suo volto cali la misteriosa maschera del Componidori, nella fase più toccante della vestizione. Ovunque nei due giorni della Sartiglia, la Vernaccia sostituisce ogni altro vino tradizionale, non vi è brindisi augurale che non abbia come protagonista la Vernaccia, l’inebriante profumo, inconfondibile, accompagna tutti i momenti di contorno alla giostra equestre. Sartiglia, Pariglia, Componidori, tre cose ben distinte per tre tipologie di vino ben distinte, tutte comunque legate da un comune denominatore. Dire Sartiglia è dire Oristano e tradizione, stesso assioma vale per Contini: dire Azienda Vinicola Attilio Contini è dire territorio e tradizione; il fassone della Casa Vinicola porta in giro per il mondo le eccellenze dell’oristanese così come la Sartiglia porta il nome di Oristano oltremare e quindi, un intero territorio che potrà essere ancor di più conosciuto e apprezzato. Un binomio che risulterà certamente vincente, perché frutto di studi appassionati e di rispetto della tradizione stando al passo coi tempi, canoni fondamentali dell’Azienda Vinicola Attilio Contini. E nel nostro territorio la tradizione si intreccia con la storia e contribuisce a riscriverla, come dimostrano le recenti scoperte in un’area tra Oristano e Cabras che hanno messo alla luce un laboratorio di vinificazione risalente al pieno periodo nuragico.

Componidori – Azienda Vitivinicola Contini Attilio

Componidori è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata ottenuto da uve Vernaccia. Vino di colore giallo dorato, con riflessi ambrati, dal profumo intenso, ampio, etereo, con la caratteristica nota del mandorlo fiorito. Al palato si presenta asciutto, secco e pieno, che si allunga su fondo gradevolmente acidulo e amarognolo, caldo e armonico. Nerbo e stoffa vellutati e carezzevoli. Squisito vino da dessert e da meditazione, se servito fresco è un ottimo aperitivo. Accompagna bene alcuni dolci sardi e si lega particolarmente alla tipica bottarga di muggine. Temperatura di servizio: dagli 8 °C se aperitivo ai 16 °C con i dessert. Dall’esperienza e dalle intuizioni brillanti che hanno permesso questi e altri importanti successi, l’Azienda Vinicola Attilio Contini per il suo 111° anniversario ha deciso di presentare una nuova linea di vini, denominati Sartiglia, Pariglia, Componidori, rispettivamente Cannonau, Vermentino, Vernaccia. Con questa terna di nomi, l’Azienda Vinicola Contini intende legare il proprio prestigioso marchio alla famosissima ed originale giostra equestre che si svolge ad Oristano ogni anno, ininterrottamente da più di cinque secoli, ogni domenica e martedì ultimi di Carnevale dove, appunto, i riferimenti sono rappresentati dalla corsa alla stella (Sartiglia), dalle esibizioni di abilità dei cavalieri (Pariglia) dominati dal Capo Corsa che ne amministra l’antico rituale (Componidori). Non è stato difficile scegliere di denominare la nuova Vernaccia “Componidori”, poiché essa è da sempre riconosciuta come il vino della Sartiglia, attorno al quale negli ultimi anni, proprio nei giorni che precedono la celebre Corsa Oristanese, è fiorito un convegno di studi sulla viticoltura di questa tipologia di uve nel tempo, ma soprattutto poiché essa è presente nei momenti salienti della manifestazione equestre. Con la Vernaccia si ha il brindisi di buon auspicio tra il presidente del Gremio e il cavaliere prescelto a Capo Corsa, prima che sul suo volto cali la misteriosa maschera del Componidori, nella fase più toccante della vestizione. Ovunque nei due giorni della Sartiglia, la Vernaccia sostituisce ogni altro vino tradizionale, non vi è brindisi augurale che non abbia come protagonista la Vernaccia, l’inebriante profumo, inconfondibile, accompagna tutti i momenti di contorno alla giostra equestre. Sartiglia, Pariglia, Componidori, tre cose ben distinte per tre tipologie di vino ben distinte, tutte comunque legate da un comune denominatore. Dire Sartiglia è dire Oristano e tradizione, stesso assioma vale per Contini: dire Azienda Vinicola Attilio Contini è dire territorio e tradizione; il fassone della Casa Vinicola porta in giro per il mondo le eccellenze dell’oristanese così come la Sartiglia porta il nome di Oristano oltremare e quindi, un intero territorio che potrà essere ancor di più conosciuto e apprezzato. Un binomio che risulterà certamente vincente, perché frutto di studi appassionati e di rispetto della tradizione stando al passo coi tempi, canoni fondamentali dell’Azienda Vinicola Attilio Contini. E nel nostro territorio la tradizione si intreccia con la storia e contribuisce a riscriverla, come dimostrano le recenti scoperte in un’area tra Oristano e Cabras che hanno messo alla luce un laboratorio di vinificazione risalente al pieno periodo nuragico.

Mamaioa Bianco – Azienda Vitivinicola Contini Attilio

Mamaoia Bianco è un vino a Indicazione Geografica Tipica - Isola dei Nuraghi, ottenuto da uve Vermentino Vino dal colore giallo paglierino, dal profumo intenso e persistente, dai sentori di fiori bianchi e macchia mediterranea. Al palato si presenta morbido e fresco. Accompagna antipasti di pesce, o semplicemente come aperitivo. Servire alla temperatura di 8-10 °C.

Pontis – Azienda Vitivinicola Contini Attilio

Pontis è un vino bianco a Indicazione Geografica Tipica - Valle del Tirso, ottenuto da uve Vernaccia. Pontis possiede le inconfondibili caratteristiche della Vernaccia di Oristano invecchiata in botte, ma al gusto si presenta dolce e morbido. Ciò è frutto dell' appassimento delle uve vernaccia sui tralci, metodo impiegato per la prima volta e con ottimi risultati su questa varietà. La vinificazione è attuata secondo tradizione, in bianco, con spremitura soffice e fermentazione a temperatura controllata. L'affinamento in caratelli di rovere e castagno, mantenuti scolmi, consente lo sviluppo del "flor", caratteristico velo superficiale di lieviti che che conferisce alla vernaccia dei sentori unici e inconfondibili. Eccellente da fine pasto e da meditazione, splendido accostamento con dolci di pasta di mandorle e con la pasticceria secca. Servire alla temperatura di 12-12 °C.

Karmis – Azienda Vitivinicola Contini Attilio

Karmis è un vino bianco a Indicazione Geografica Tipica - Tharros, ottenuto da uve Vernaccia, Vermentino e da altri vitigni tradizionali. Il nome Karmis significa vite, e con questo appellativo fin dai tempi remoti viene identificata una tra le più pregiate zone viticole della valle del fiume Tirso, compresa tra Cabras e Baratili. 
L'Azienda Vinicola Contini ha evocato questo nome per uno dei suoi vini più rappresentativi. Karmis si ottiene dalla vinificazione di uve Vernaccia e Vermentino (circa il 20%), selezionate con rigorosa cura dal produttore e provenienti da impianti ad alberello di vigne adulte, con rese ad ettaro comprese tra i 30 ed i 40 quintali. Vino di colore paglierino, anche carico, brillante. Dal profumo delicato ma continuo, con piacevoli sentori del frutto. Al palato si presenta secco, morbido, pieno, con buona rispondenza gusto olfattiva. Particolarmente adatto ad accompagnare i piatti di pesce, arrosto o salsati, e carni bianche. Servire alla temperatura di 8-10° C, stappando la bottiglia al momento della mescita.

I Giganti Bianco – Azienda Vitivinicola Contini Attilio

I Giganti Bianco è un vino bianco a Indicazione Geografica Tipica - Tharros, ottenuto da una selezione di uve Vernaccia. Vino dal colore giallo paglierino con riflessi dorati, dal profumo fruttato e floreale, con richiami vanigliati arricchiti da refoli salmastri. In bocca si presenta fresco, sapido, strutturato, di grande intensità e persistenza. Ottimo come aperitivo, si abbina perfettamente ai piatti a base di pesce, carni bianche e formaggi freschi. Servire alla temperatura di 12-14° C.

Tyrsos – Azienda Vitivinicola Contini Attilio

Tyrsos è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata ottenuto da uve Vermentino. Da un'accurata selezione nelle migliori zone di produzione del Vermentino si è ottenuto questo vino di colore giallo paglierino brillante, dal profumo delicato, vinificato nelle nostre cantine in Cabras con pressature molto soffici e fermentato a bassa temperatura. Il sapore asciutto, molto gradevole, lo rende adatto ad accompagnare antipasti e piatti di pesce, o semplicemente come aperitivo. Servire alla temperatura di 8-10 °C.

Elibaria – Azienda Vitivinicola Contini Attilio

Elibaria è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata e Garantita ottenuto da uve Vermentino. Vino di colore paglierino con riflessi verdognoli, dal profumo intenso, morbido e leggermente fruttato. Al palato si presenta fresco, sapido, delicato e fine. Si abbina perfettamente con antipasti e piatti di pesce, o semplicemente come aperitivo. Servire alla temperatura di 8-10 °C.

Billia Vermentino – Azienda Vitivinicola Cherchi Giovanni Maria

Billia è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata, Vermentino di Sardegna, ottenuto da uve Vermetino in purezza. Vino di colore giallo paglierino, con leggeri riflessi verdognoli. Al naso si presenta delicato ma persistente, piacevolmente fruttato di mela con intense note floreali che lo rendono particolarmente elegante. Al palato è secco, senza asperità gradevolmente fresco e sapido. Equilibrato, con buona rispondenza gusto-olfattiva che lo rendono anche armonico ed elegante. Ottimo come aperitivo, si abbina perfettamente a crostacei e piatti di pesce. Servire alla temperatura di 8-10 °C.

Tuvaoes – Azienda Vitivinicola Cherchi Giovanni Maria

Tuvaoes è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata ottenuto da uve Vermentino. Il colore è giallo paglierino piuttosto intenso, con riflessi verdognoli, brillante. Di buona intensità e persistenza con sentori floreali e vegetali. Spiccano note di erbe, fiori di campo e foglia di pomodoro. Ha nerbo e freschezza conferitagli dall’acidità; è anche caldo e morbido, grazie alla consistente struttura. Si ritrova la piacevolezza aromatica con finale floreale persistente. Può resistere bene due anni d’invecchiamento e oltre. È indicato come aperitivo e con molti piatti della cucina marinara, soprattutto grigliate miste, crostacei e frutti di mare. Per esaltare al massimo le sue caratteristiche si consiglia di servirlo alla temperatura di 10-12 °C, stappando la bottiglia al momento della mescita.

Tuvaoes 30 Vendemmie – Edizione Anniversario – Azienda Vitivinicola Cherchi Giovanni Maria

Tuvaoes 30 Vendemmie - Edizione Anniversario è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata Vermentino di Sardegna, assemblaggio di diverse annate conservate in cantina e selezionate per unirsi in un blend unico, capace di raccontare al meglio al meglio le potenzialità d’invecchiamento del Vermentino qui ad Usini. Vino di colore giallo oro, al naso esprime tutta la sua essenza mediterranea. L’intensità delle erbe officinali, della macchia, dei sentori di frutti gialli e maturi si fondono con le spezie tipiche del Vermentino diventato terziario: curry e zafferano con un finale di leggera cannella. Suadenti note balsamiche, nuances tropicali e note candite di pasticceria, rese complesse da un carattere leggermente minerale, chiudono un elegante bouquet aromatico che ritroviamo poi anche al palato in una corrispondenza di spiccata finezza. L’ingresso in bocca è elegante e le sue cremosità trovano consistenza e lunghezza grazie ad una freschezza e ricchezza tipiche del terroir Usini e dello stile che caratterizza e identifica il vermentino di Tiu Billia. Ottimo con primi piatti a base di pesce, pesci alla griglia zuppe e formaggi di media stagionatura. Servire alla temperatura di 10-12 °C.

Nuvole di Ale – Azienda Vitivinicola Castello Monteacuto

Nuvole di Ale è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata e Garantita ottenuto da uve Vermentino. Vino di colore giallo paglierino, all'esame olfattivo si presenta intenso, di notevole complessità e persistenza con note di frutta esotica, ginestra e mela che lo rendono particolarmente elegante. Di grande corpo, colpisce per la sua morbidezza e l’armonia tra freschezza e sapidità. Particolarmente indicato con grandi piatti a base di pesce, in particolar modo crostacei, è anche un ottimo accompagnamento per le zuppe di carciofi e fave. Servire alla temperatura di 10-12°C.

Lunadu vino del tempo – Azienda Poderosa

Bianco da uve Vermentino, nato dal riverbero della luna nella Valle dei Nuraghi dove il paesaggio testimonia l'intensa attività vulcanica della zona. Vino ricco e strutturato, con una morbidezza ben equilibrata da una buona presenza acida. Spezie dolci si alternano armoniosamente alle note di fiori gialli e frutta fresca, con un caratteristico sottofondo di erbe mediterranee.

Gaìnu Lunadu Mannu – Azienda Poderosa

E sotto le querce, quando la natura si scatenava e il gregge si metteva al riparo, ora non ascoltavo più il suo linguaggio che un tempo mi aveva parlato a lungo. Ora la lasciavo parlare per conto suo. Non rispondevo più ai suoi dialetti. E tutto preso da quella dolce ansia che la musica aveva acceso dentro di me, mi mettevo a solfeggiare, il gelo non lo sentivo più preso dalla mia passione, ceppo acceso che scoppiettava e scintillava sotto l'acqua. (da Padre padrone - L'educazione di un pastore di Gavino Ledda).

Villa Lucheria – Azienda Agricola Vigna de’ Luceri

Ottenuto da uve “Vermentino”, piacevolmente delicato e allo stesso tempo ricco di sensazioni floreali che stimolano in modo persistente l’olfatto prima di emergere impetuose al gusto.

Katala – Azienda Agricola Tondini

Katala è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata - Vermentino di Gallura DOCG Superiore, ottenuto da uve Vermentino 100% provenienti da San Leonardo, Calangianus. Vino di colore giallo paglierino con riflessi dorati. Al naso profumi intensi ricordano la frutta gialla matura. In bocca si presenta equilibrato, grasso e molto persistente. Accompagna alla perfezione piatti di pesce alla griglia e al forno, crostacei, zuppette e carni bianche.

Karagnanj – Azienda Agricola Tondini

Karagnanj è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata e Garantita Superiore ottenuto da uve Vermentino. E' un vino di colore giallo paglierino brillante, dai profumi intensi e avvolgenti che richiamano alla frutta gialla matura e la macchia mediterranea. Morbido, persistente e piacevolissimo caratterizzato di un grande equilibrio di aromi e sapori, da servirsi alla temperatura di 10°C accompagnando la grande cucina di mare, minestre e carni bianche. Il vino si presta bene ad una lunga conservazione in bottiglia.

Strano – Azienda Agricola Strano

Strano è un vino bianco fermo a Denominazione di Origine Controllata e Garantita, Vermentino di Gallura, ottenuto da uve Vermentino in purezza. Vino di colore giallo paglierino con riflessi verdolini, dal profumo intenso con piacevoli aromi minerali ed erbacei, presenti note fruttate e floreali. Al palato si presenta intenso ed elegante, dalla buona sapidità e freschezza con una lunga persistenza sul finale. Da accompagnare ad antipasti, primi e secondi a base di pesce e fritture. Secondi a base di carni bianche, ottimo con verdure crude, alla griglia o bollite. Si consiglia di servire alla temperatura di 8 °C.

Karamare – Azienda Agricola Pusole

Karamare è un vino bianco ottenuto da uve Cannonau Bianco, antico vitigno autoctono della Sardegna.

Pusole Bianco – Azienda Agricola Pusole

Pusole Bianco è un vino bianco ottenuto da uve Vermentino. Pusole Bianco si presenta alla vista di colore giallo paglierino carico. Al naso regala sentori agrumati che si mescolano a spiccate note minerali ed erbacee di macchia mediterranea. In bocca è sapido e fresco, corposo e di grande espressione aromatica. Si consiglia di servire alla temperatura di 8-10 °C.

Palia – Azienda Agricola Puddu

Vino bianco ottenuto da uve vermentino coltivate nel territorio di Quartu Sant'Elena. Grazie alla macerazione e fermentazione per dodici ore con le bucce di uve fresche, presenta un colore giallo paglierino, con riflessi verdolini. Secco, abbastanza caldo e sapido, si sposa con primi e secondi piatti decisi e ben strutturati. Sono i grandi orecchini d'oro, arricchiti con perle di fiume, che venivano regalati alla promessa sposa. Secondo la tradizione quartese, questo dono rappresentava la dote, che la famiglia dello sposo, usava portare alla futura moglie.

Anthalire – Azienda Agricola Porcheddu

In una terra carica di argille ferrose, perennemente accarezzata dalla brezza marina di Santa Maria la Palma, nasce Anthalire, un vino bianco di Angelo Porcheddu di eccezionale raffinatezza. Di colore limpido e profumi persistenti, Anthalire è adatto a piati di mare, dalle zuppe ai crostacei, anche se non sfigura vicino agli arrosti di carni bianche. Da servire a temperatura non superiore ai 20 gradi.

Bianco di Orgosa – Azienda Agricola Orgosa di Musina Giuseppe

Bianco di Orgosa è un vino bianco ottenuto dalla pigiatura di uve bianche fermentate sulle bucce per 5 giorni. Questo vino non subisce chiarifica per cui eventuali piccole precipitazioni sono da ritenersi del tutto naturali. Si consiglia di servire alla temperatura di 10-12 °C.

Mèndula – Azienda Agricola Lilliu

Mèndula è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata, Malvasia di Cagliari, ottenuto da uve Malvasia. Vino di colore giallo oro. Molto fruttato, aromatico, retrogusto di mandorla tostata. Ottimo come aperitivo accompagna pesci nobili, dolci a base di pasta di mandorle, formaggi erborinati. Servire alla temperature di 14 °C

Zilvara – Azienda Agricola Francesco Lepori

Zilvara è un vino bianco Colli del Limbara IGT, prodotto e imbottigliato dall’Azienda Agricola Francesco Lepori di Trinità d’Agultu. Tra fiume e mare mandrie di cervi un tempo pascevano. Qui nasce Zilvara… un addhi di Zelvi… un bosco di cervi. Forza in bocca e profumi delicati per un vino nato dalla miscela attenta di uve bianche autoctone. Basse rese su alberelli baciati dai venti salmastri. Un bouquet diverso, rispettoso del terroir e della mineralità, servito fresco sprigiona nel bicchiere tutta la natura di queste terre. Dell'annata 2017 ne sono state prodotte 1066 bottiglie. La sua gradazione alcolica è di 15% Vol.

Vernaccia di Oristano D.O.C. – Riserva. – Azienda Agricola Francesco Atzori

Vernaccia di Oristano D.O.C. è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata ottenuto da uve Vernaccia. Vino dal colore dorato tendente all'ambrato, più deciso con l'invecchiamento, profumo intenso e persistente, fine, etereo, floreale (evidenzia netti sentori di mandorle e con l'invecchiamento, di nocciole tostate.) Dal gusto molto intenso e persistente, secco, caldo, piuttosto morbido ed equilibrato. Da tono ai sughi carenti di profumi e ai cibi meno saporiti e neutri partecipando anche alle marinate (carni bianche, in particolare vitello, pollo e agnello). E' l'unico vino che riesce a contrastare i "violenti" sapori della bottarga (uova di muggine essiccate; con la sua particolare morbidezza si accosta felicemente a formaggi piccanti e stagionati. Fuori pasto è un vino da "meditazione" e riesce ad appagare anche i palati più esigenti. Servire alla temperature di 16 °C in bicchiere ampio.

Vernaccia di Oristano D.O.C. – Azienda Agricola Francesco Atzori

Vernaccia di Oristano D.O.C. è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata ottenuto da uve Vernaccia. Vino dal colore dorato tendente all'ambrato, più deciso con l'invecchiamento, profumo intenso e persistente, fine, etereo, floreale (evidenzia netti sentori di mandorle e con l'invecchiamento, di nocciole tostate.) Dal gusto molto intenso e persistente, secco, caldo, piuttosto morbido ed equilibrato. Da tono ai sughi carenti di profumi e ai cibi meno saporiti e neutri partecipando anche alle marinate (carni bianche, in particolare vitello, pollo e agnello). E' l'unico vino che riesce a contrastare i "violenti" sapori della bottarga (uova di muggine essiccate; con la sua particolare morbidezza si accosta felicemente a formaggi piccanti e stagionati. Fuori pasto è un vino da "meditazione" e riesce ad appagare anche i palati più esigenti. Servire alla temperature di 16 °C in bicchiere ampio.

Poesis – Azienda Agricola Cau

Poesis è un vino bianco a Denominazione di Origine controllata e Garantita - Vermentino di Gallura, ottenuto da uve Vermentino. Il nome Poesis viene scelto da Domenica Roggio  in omaggio all’affinità tra vino e poesia. In bassotono sull’etichetta le parole di Louis Sepulveda scrittore cileno esprimono in qualche modo quel che questo vino può esprimere in omaggio alla poesia. POESIS ... poichè le parole sono come il vino: hanno bisogno del respiro e di tempo perché il velluto della voce riveli il loro sapore definitivo...

Panzale – Cantina Berritta

Panzale è un vino bianco a Indicazione Geografica Tipica, Isola dei Nuraghi, ottenuto da uve Panzale 100%. Vino di colore giallo paglierino brillante, al naso si presenta molto aromatico e fruttato. In bocca è fresco, sapido, minerale e persistente con un marcato retrogusto mandorlato. Ottimo come aperitivo o in abbinamento con tutti i primi piatti a base di di pesce. Ottimo anche con minestre o zuppe. Si consiglia di servire alla temperatura di 10-12 °C.

Vermentino Atzeni – Azienda Agricola Atzeni

Il vermentino Atzeni è prodotto tra le dolci colline della Trexenta, dove i venti persistenti garantiscono la salubrità delle nostre piante. I vitigni danno origine a grappoli serrati e succosi dai quali ha origine il nostro vermentino. Il vermentino Atzeni presenta una colorazione giallo rilucente con tonalità verdognole, tipiche del vermentino, dal delizioso aroma fruttato e floreale. Il gusto è secco, gradevole, leggermente acido. Il vermentino di Sardegna, che si consiglia di servire a 8-12°C, è ideale per accompagnare piatti a base di pesce come insalata di mare, risotto alla pescatora, spaghetti allo scoglio, spaghetti con le vongole, pesce spada in umido, pesce d'acqua salata all'acqua pazza e pesce d'acqua salata alla griglia. È anche un ottimo accompagnamento per le tipiche Seadas sarde.

Argentaria – Azienda Agricola Aru

Argentaria è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata - Vermentino di Sardegna, ottenuto da uve Vermentino. Vino dal colore giallo con riflessi verdognoli, profumi particolarmente intensi e persistenti con note vegetali del territorio. Sapore fruttato caldo, persistente e ben strutturato come le antiche terre sulle quali coltiviamo.

Vì Marì – Azienda Agricola Antonella Ledà d’Ittiri

Vì Marì è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata ottenuto da uve Vermentino. Vì Marì, in lingua catalana, significa "vino di mare". Vino di colore paglierino tendente al verdolino, brillante, dal profumo delicatamente fruttato e floreale, con intense note minerali. Al palato si presenta secco, sapido e avvolgente. La struttura supporta l'elevato tenore alcolico. Conferma le note fruttate con una buona persistenza gusto olfattiva. Il Vi Marì si accompagna con antipasti e piatti di mare. Ottimo con i frutti di mare e l'aragosta, piatto caratteristico della tradizione algherese. Si apprezza al meglio se non troppo freddo (11-12 °C.), quando sprigiona i profumi del mare che circonda le vigne da cui è prodotto.

Camminera – Audarya

Camminera è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata, Vermentino di Sardegna. Vino di colore giallo paglierino carico dagli aromi di salgemma, agrumi e pesche bianche, il sorso è sapido e lievemente ammandorlato, in un contesto centrato e godibile. Si abbina alla fregola con arselle, pesce arrosto, molluschi e crostacei; pecorino fresco. Servire fresco ad una temperatura di 9-11 °C.

Nuragus – Audarya

Nuragus è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata, Nuragus di Cagliari. Vino dal colore giallo paglierino, dal profumo fragrante, note aromatiche di erbe essenziali. Al palato si presenta ricco e dalla piacevole morbidezza. Ottimo con la fregola e gnocchetti sardi (malloreddus) alla carlofortina, formaggi semi stagionati. Spigole alla vernaccia e cappone con patate e pomodorini freschi. Servire ad una temperatura di 9-11 °C.

Vermentino – Audarya

Vermentino è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata, Vermentino di Sardegna. Vino di colore giallo paglierino con riflessi verdolini, dal profumo fruttato, con delicate note agrumate. Al palato si presenta fresco, dalle sensazioni minerali. Ottimo come aperitivo con antipasti di mare e di terra, crudi e primi piatti della cucina marinara. Formaggi a pasta molle.  Servire ad una temperatura di 9-11°C.

Crizia – Atlantis Terre di Sardegna

Crizia è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata e Garantita, Vermentino di Gallura. Vino di colore giallo paglierino intenso dal profumo delicato, con dominanti note fruttate. Al naso la prima sensazione di morbidezza anticipa un carattere di forte e complessa struttura. Consigliato come aperitivo, naturale accompagnamento di prodotti del mare, non disdegna più intriganti e insoliti accostamenti.

Nobile Tola – Associazione Alvarega

NOBILE TOLA, ORIGINALE E COMPLESSO. UN BIANCO CHE ESALTA LA BOTTARGA E SA GREVIERA. L’Alvarega è un vino bianco molto caratteristico, diverso dai vermentino della Sardegna. Di colore paglierino è sapido e minerale, con sentori di albicocca secca e crosta di pane. Presenta un grado alcolico di 13 gradi e si accosta bene ai formaggi come Sa Greviera tipica di Ozieri. Esalta i piatti a base di aragosta, astice o ricci, ed i piatti di mare in genere. E’ uno dei pochi vini che può accompagnare la bottarga di Sardegna.

Niadu – Arvesianadu Azienda Mulas

Niadu è un vino bianco a Indicazione Geografica Tipica - Isola dei Nuraghi, ottenuto da uve Arvesiniadu. Vino dal colore giallo paglierino tenue, cristallino e di buona fluidità, con una presenza di anidride carbonica in quantità inferiore al vino Avrè. Vino dal profumo intenso, abbastanza persistente con sentore di fiori bianchi, nota fruttata (mele e/o mele cotogne) e piccola nota frutta esotica. Al palato si presenta secco, abbastanza morbido, caldo con buona acidità (freschezza) e sapidità, equilibrato complessivamente e di buona armonia, pronto.

Avrè – Arvesianadu Azienda Mulas

Avrè è un vino bianco a Indicazione Geografica Tipica - Isola dei Nuraghi, ottenuto da uve Arvesiniadu. Vino dal colore giallo paglierino intenso, cristallino e di buona fluidità. Presenta micro bollicine dovute anche alla modesta presenza di anidride carbonica. Vino dal profumo intenso, abbastanza persistente. Frutta bianca, fiori e frutta secca (mandorle). Al palato si presenta amabile, abboccato, gradevole, morbido, abbastanza caldo, abbastanza equilibrato, discreta armonia e di pronta beva. Fresco ha buona sapidità.

Vermentino di Sardegna – Aristana

Vino bianco ottenuto dal più conosciuto vitigno sardo a bacca bianca. Caratterizzato dal colore giallo paglierino scarico, dal profumo vinoso e delicato, questo vino, da bersi giovane, si distingue per il gusto leggermente frizzante, secco, fresco ma morbido con un caratteristico retrogusto di mandorla.

Vermentino di Gallura – Aristana

Vino dal colore giallo paglierino brillante tendente al verdognolo, dal profumo intenso e persistente, di frutta e fiori e dal sapore intenso e piacevole, equilibrato, fresco e fruttato. Abbinamento ideale per tutti i piatti a base di pesce e crostacei ma ottimo anche come aperitivo apri pasto.

Nuragus di Cagliari – Aristana

Questo vino ottenuto con uve coltivate nel territorio del Parteolla e zone limitrofe, si caratterizza per il delicato sapore piacevolmente acidulo, per il profumo fresco e delicatamente fruttato e per il colore paglierino chiaro con riflessi verdognoli.Accompagna bene i piatti di pesce, i crostacei, gli antipasti ed i primi piatti. Va servito fresco a 10 - 12°C e bevuto entro l’anno successivo alla vendemmia. L’invecchiamento è infatti sconsigliato.

Semidano di Mogoro – Aristana

Da uve 100% Semidano, coltivate in vigneti ubicati in collina nel comune di Mogoro, nasce questo vino di notevole struttura,che nobilita le sue caratteristiche in un processo di maturazione anche di oltre un anno. Dal colore giallo paglierino carico, si caratterizza per un aroma intenso e delicatamente fruttato ed un gusto gradevolmente secco, morbido e fresco.

Cerdeña – Argiolas

Cerdeña è un vino bianco a Indicazione Geografica Tipica - Isola dei Nuraghi, ottenuto da uve Vermentino e da altre uve autoctone. Vino di colore giallo paglierino di buona densità e consistenza cromatica, dal profumo fine, ampio e persistente. Al palato si presenta intenso, persistente, strutturato, morbido, elegante con finale piacevolissimo. Si abbina perfettamente con bottarga di muggine e di tonno, primi piatti e risotti saporiti, orata al forno, ventresca di tonno, carni bianche e formaggi a pasta semidura di media stagionatura. Si consiglia di servire alla temperatura 12-13 °C. in calice slanciato e di buona ampiezza.

Is Argiolas – Argiolas

Is Argiolas è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata - Vermentino di Sardegna, ottenuto da uve Vermentino. Vino di colore paglierino scarico a inflessioni verdognole, dal profumo intenso, aroma primario, delicato, persistente, ottimo aroma secondario, eccellente bouquet. Al palato si presenta vivace, fresco, sapido, equilibrato, delicato e fine. Si abbina perfettamente con antipasti a base di pesce, culurgiones di patate alla menta, risotto alla marinara, risotto ai carciofi, linguine allo scoglio, pesce in umido e alla brace, carni bianche, formaggi di media stagionatura. Si consiglia di servire alla temperatura 10-11 °C. in calice slanciato e di buona ampiezza.

S’Elegas – Argiolas

S 'Elegas è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata - Nuragus di Cagliari, ottenuto da uve Nuragus. Vino di colore giallo paglierino dal profumo fruttato, fragrante ed armonico. Al palato si presenta pieno, morbido e ricco con retrogusto amarognolo, caratteristico del Nuragus. Si abbina perfettamente con antipasti di mare e di terra, primi piatti della cucina marinara, tranci di spigola in cartoccio, cappone alle patate e pomodoro fresco, formaggi a pasta molle. Si consiglia di servire alla temperatura di 9-11 °C. in calici di media ampiezza senza svasatura.

Costamolino – Argiolas

Costamolino è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata - Vermentino di Sardegna, ottenuto da uve Vermentino. Vino di colore paglierino con riflesso leggermente verdognolo. Il suo bouquet è sottile, intenso e delicato, con buon aroma primario e secondario. Gusto fresco, secco ed asciutto, sapido con gradevole delicatezza e finezza. Si abbina perfettamente con antipasti di mare, fregola ai crostacei, minestre di pesce, spigola ai carciofi, formaggi a pasta molle e media stagionatura. Si consiglia di servire alla temperatura di 9-11 °C. in calici di media ampiezza senza svasatura.