I migliori vini rossi della Sardegna

ELENCO COMPLETO DEI VINI ROSSI SARDI

Elenco completo dei vini rossi sardi, dal Cannonau, diffuso in tutta la Sardegna al Bovale, dalla Monica al Carignano, passando per gli autoctoni meno conosciuti come il Caricagiola, Pascale e Caddiu. Tantissimi vini da uve a bacca rossa in un grande catalogo costantemente aggiornato.

Visualizzazione di 1-50 di 848 risultati

Show sidebar

Porteddu – Cantina Canu

Porteddu è un vino rosso Cannonau di Sardegna DOC, prodotto dalla Cantina Canu, ottenuto da uve Cannonau 100%.

Cannonau dal colore rosso rubino, un grande bouquet olfattivo dai frutti rossi alla viola, grande intensità al palato caratterizzata da un ottimo equilibrio.

A tavola si sposa con primi piatti, carni rosse, accompagna tranquillamente ogni tipo di formaggio anche di media e lunga stagionatura.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Infatua – Vini Karalis

Infatua è un vino rosso Cannonau di Sardegna DOC, ottenuto da uve Cannonau, prodotto dalla cantina Vini Karalis.

Il vino si presenta alla vista di colore rosso rubino, al naso risulta fruttato, con note speziate e di erbe aromatiche. In bocca si presenta strutturato, caldo e leggermente tannico al palato.

A tavola ottimo per accompagnare carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Sobi – Bentu Luna

Sobi, rosso di Sardegna, prodotto al di fuori della Doc con uve di Neoneli, da vitigni 30% Bovale sardo, 35% Cannonau, 20% Monica e 15% Carignano e Barbera. La raccolta avviene la prima decade di ottobre. Dopo una lenta e accurata diraspatura del grappolo prende avvio la fermentazione con piede spontaneo in vasche di cemento da 20hl. La fermentazione dura circa tre settimane, con leggere follature manuali a conclusione della seconda. L’affinamento è di otto mesi in barrique di rovere di secondo passaggio, durante il quale si effettuano leggeri bâtonnage e si attiva la malolattica.

Susu – Bentu Luna

Susu è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata Cannonau di Sardegna, ottenuto da uve Cannonau, prodotto dalla cantina Bentu Luna di Neoneli. In cantina dopo una lenta e accurata diraspatura del grappolo si avvia la fermentazione con piede spontaneo in vasche di cemento da 20 Hl. Qui gli acini interi alternati da grappoli interi iniziano il loro percorso di fermentazione. Processo che dura circa 3 settimane durante le quali avvengono dopo 2 settimana delle leggere follature manuali. Affinamento: il vino viene affinato per 8 mesi in barrique di rovere di secondo passaggio. Durante questo periodo svolge la FML e vengono effettuati leggeri battonage. Susu è un Cannonau dallo spettro olfattivo speziato, vivacizzato da una nota di pepe che dialoga con frutti scuri maturi.

Mari – Bentu Luna

Mari è un Mandrolisai DOC, da vitigni 35% Bovale sardo, 30% Cannonau, 30% Monica. La raccolta avviene la prima decade di ottobre. Dopo una lenta e accurata diraspatura del grappolo prende avvio la fermentazione con piede spontaneo in vasche di cemento da 20hl. La fermentazione dura circa tre settimane, con leggere follature manuali a conclusione della seconda. L’affinamento è di otto mesi in barrique di rovere di secondo passaggio, durante il quale si effettuano leggeri bâtonnage e si attiva la malolattica. Mari si presenta come un vino di grande equilibrio: al naso emergono note speziate, in bocca è morbido e colpisce per gli avvolgenti sentori di frutta scura e la deliziosa nota salata, dal finale caldo.

Be Luna – Bentu Luna

Be luna, rosso di Sardegna composto per il 40% da Bovale sardo, per il 35% da Cannonau e il restante 25% da Monica. Con una produzione piccolissima, di circa 1200 bottiglie, da viti di 115 anni, si distingue per il naso complesso e raffinato, con note di ciliegia, china, tabacco e macchia mediterranea. In bocca rivela una grande finezza, impreziosita da una nota balsamica, che evoca una Sardegna antica.

Omestica – Cantine di Neoneli

Omestica è un vino rosso ottenuto da uve Cannonau 100% prodotto in Sardegna dalle Cantine di Neoneli.

Omestica è una località all’interno della vallata di Canales, che dà il nome a questo vino prodotto da uve cannonau. Vecchie vigne ad alberello di piccole dimensioni che di media non superano il mezzo ettaro a un’altitudine dai 450 ai 550 metri sul livello del mare.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Grughes – Cantine di Neoneli

Grughes è un vino rosso prodotto dalle Cantine di Neoneli in Sardegna, ottenuto da uve Cagnulari in purezza.

Grughes è una località, situata all’interno della vallata di Canales, che da il nome a questo vino prodotto da uve cagnulari. Le vigne hanno piccole dimensioni che di media non superano il mezzo ettaro, sono ad alberello, hanno un’età media di 15 anni a un’altitudine dai 450 ai 550 metri sul livello del mare.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Canales – Cantine di Neoneli

Canales è un vino rosso ottenuto da uve Pascale, Cannonau, Monica, Muristellu, Carignano, Cagnulari, Cinsault, Nieddumannu, Nieddusaludu.

Canales è il nome della vallata dove maturano le uve di Neoneli. Vecchie vigne ad alberello di piccole dimensioni che di media non superano il mezzo ettaro a un’altitudine dai 450 ai 550 metri sul livello del mare.  In ciascuno dei nostri vigneti convivono circa 10 varietà di vitigni a bacca rossa. Vinificati tutti insieme, danno vita al Canales: il vino tipico di Neoneli che produciamo ormai da secoli.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Terralba DOC – Cantina Gibadda

Terralba DOC è un vino a Denominazione di Origine Controllata, ottenuto esclusivamente da uve Bovale.

Le uve Bovale nascono nel vigneto con età compresa tra 20 e 25 anni con produzione di 70 q.li Ha. 

Dopo la raccolta, rigorosamente a mano, in cantina la vinificazione avviene alla temperatura di 28° per 8 giorni in Ganimede. L’estrazione dei profumi e degli aromi avviene naturalmente senza l’aiuto di pompe meccaniche, solo con l’energia prodotta dalla fermentazione delle vinacce sul mosto. Successivamente il vino affina in botti di legno per un breve periodo e poi in acciaio per almeno 8 mesi prima dell’imbottigliamento. 

Un Bovale dal colore rosso porpora limpido. Unisce i profumi vegetali ed erbacei a quelli di frutti rossi. Gusto caldo ed armonico con sentori di prugne. 

A tavola accompagna piatti strutturati, arrosti di carne, cacciagione e formaggi stagionati. 

Si consiglia di servire alla temperatura di 18-20 °C.

Monica di Sardegna DOC – Cantina Gibadda

Vino rosso Monica di Sardegna DOC, prodotto dalla Cantina Gibadda di Arbus, ottenuto da uve Monica al 90% e Bovale per il restante 10%.

Le uve nascono nei vigneti di età compresa tra 20 e 30 anni con produzione di 70 q.li Ha. 

Dopo la vendemmia, che si svolge rigorosamente a mano, in cantina la vinificazione avviene alla temperatura di 28° per 7 giorni in Ganimede. L’estrazione dei profumi e degli aromi avviene naturalmente senza l’aiuto di pompe meccaniche, solo con l’energia prodotta dalla fermentazione delle vinacce  sul mosto. Successivamente il vino affina in acciaio sino all’imbottigliamento che avviene almeno 9 mesi dopo la vendemmia.

Un Monica di Sardegna DOC dal colore rosso porpora limpido. Unisce i profumi vegetali ed erbacei a quelli di frutti rossi. Gusto caldo ed armonico con sentori di prugne. 

Accompagna piatti a base di carni rosse e formaggi semistagionati. 

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Momottino – Cantina Gibadda

Mommotino è un vino rosso prodotto dalla Cantina Gibadda di Arbus, ottenuto da uve autoctone sarde Barbera sarda, Bovale, Cannonau, Monica, Carignano. 

Le uve nascono nei vigneti alleva0ti ad alberello con età compresa tra 50 e 60 anni con produzione di 30/40 q. li per ha. 

La vinificazione avviene alla temperatura di 28° in vasche d’acciaio con rimontaggio manuale. L’estrazione dei profumi e degli aromi avviene naturalmente senza l’aiuto di pompe meccaniche, solo con l’energia prodotta dalla fermentazione delle vinacce sul mosto. Successivamente il vino affina in serbatoi d’acciaio per circa 12 mesi prima dell’imbottigliamento. 

Vino dal colore rosso rubino con note tendenti al violaceo. Sentori di frutti di bosco con risvolti erbacei. Vino asciutto e giustamente tannico con tocchi minerali e sapidi.

Da accompagnare a tavola con formaggi stagionati. Arrosti di carne. Piatti di media struttura. 

Si consiglia di servire alla temperatura di 18-20 °C. 

Momotti – Cantina Gibadda

Mommoti è un vino rosso ottenuto da un Cuvèe di uve autoctone sarde: Barbera sarda, Bovale, Cannonau, Monica, Carignano. 

Le vigne sono allevate ad alberello con età compresa tra 50 e 60 anni con produzione di 30/40 q. li per ha. 

Dopo la vendemmia, che si svolge rigorosamente a mano, in cantina  vinificazione avviene alla temperatura di 28° in vasche d’acciaio con rimontaggio manuale. L’estrazione dei profumi e degli aromi avviene naturalmente senza l’aiuto di pompe meccaniche, solo con l’energia prodotta dalla fermentazione delle vinacce sul mosto. Successivamente il vino affina in barrique francesi per 6 mesi e poi imbottigliato e affinato per ulteriori 6 mesi. 

Mommoti si presenta alla vista di colore rosso rubino intenso. Sentori di frutta rossa matura con preponderanza di marmellata di prugne. Lievi tocchi di cuoio e pepe di Cayenne. Vino giustamente tannico, asciutto e persistente. 

A tavola si sposa con formaggi stagionati, cacciagione e piatti strutturati.

Si consiglia di servire alla temperatura di 18-20 °C. 

L’Ora Grande – La Contralta

L’Ora Grande è un vino rosso Cannonau di Sardegna DOC ottenuto da uve 100% Cannonau prodotto dalla cantina La Contralta di Palau in Sardegna.

I vigneti di un ettaro, impiantati a spalliera vengono coltivati su terreno a disfacimento granitico a 150 metri sul livello del mare.

La raccolta delle uve Cannonau si svolge in maniera manuale, solo al mattino, l’ultima decade di settembre.

Una volta in cantina l’uva vendemmiata viene diraspata e fatta fermentare a contatto con le bucce per 20 giorni con ripetute follature in serbatoi d´ acciaio alla temperatura controllata di 25°C. A fine fermentazione alcolica il vino separato dalle bucce svolge la fermentazione malolattica per circa due mesi sempre in acciaio.

Una volta terminata la malolattica il vino viene messo ad affinare in botti di rovere di primo passaggio per 6 mesi. Trascorsi questi mesi di affinamento in legno il vino viene assemblato, travasato un paio di volte per separarlo dai sedimenti e imbottigliato. Affina un ulteriore mese in vetro prima di uscire sul mercato.

Il Cannonau di Sardegna L’Ora Grande si presenta alla vista di colore rosso rubino acceso. 

Al naso regala sentori di piccoli frutti rossi, spezie e con un chiaro richiamo a sentori balsamici.

In bocca è avvolgente con note fruttate e balsamiche, leggermente tannico; sorso caldo ed elegante.

Vino da abbinarecarni, tanto alla griglia che brasate, maialetto, agnello, selvaggina. Da provare anche con formaggi stagionati.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Ferru – Cantina Alessandro Bocca

Ferru è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata Cannonau di Sardegna. Ferru si presenta alla vista di colore rosso rubino, profumi ed aromi complessi ed evoluti ne fanno un vino da apprezzare con la giusta calma.

Ultimastella – Cantina Gavino Delogu

UltimaStella è un’ottima declinazione del noto vitigno Cagnulari prodotto ad Usini, territorio eletto per la viticoltura. Un vino secco, fresco e fruttato. Una bottiglia semplice e diretta, che si presta perfettamente alla quotidianità e agli abbinamenti più disparati. Per la produzione di questo rosso vengono utilizzate uve Cagnulari 100℅  provenienti da un unico vigneto nelle colline usinesi esposte a sud e impiantati su terreni prevalentemente argillosi con una percentuale di calcare. Sono questi i suoli ideali per la coltivazione di questa antica varietà, che qui trova la sua terra d’elezione. In cantina viene effettuata una vinificazione tradizionale in rosso: la fermentazione alcolica avviene in acciaio,  così come il successivo affinamento di circa 6 mesi. Un metodo di produzione volto a mantenere al massimo la freschezza e la croccantezza del frutto conferendogli un’eccellente bevibilità. Si rivela nel calice con un colore rosso deciso e brillante, con sfumature tendenti al porpora. Il bouquet aromatico è fragrante e ricco di sentori di frutta fresca, prugna, amarena, more selvatiche e macchia mediterranea. mIl suo sapore è pieno e consistente, sapido, con note balsamiche che accompagnano tutto il sorso e accompagnano il palato fino alla fine conferendogli un tono di sottile eleganza. La sua struttura è ampia e asciutta e invita all’accompagnamento con piatti ricchi e saporiti a base di salumi, carni rosse. Ideale con antipasti di terra e gustose paste ripiene. Si consiglia di degustare alla temperatura di 16-18 °C.

Andrea Cosseddu – Rosso Cannonau

Il vino prodotto da Andrea Cosseddu è un rosso da uve Cannonau in purezza coltivate nella vigna di età di 10 anni  Su Hastru e su Orvu con una resa di 70/80 quintali per ettaro.

La raccolta viene svolta a mano durante la prima decadi di ottobre.

In cantina la fermentazione si svolge in mastelli da 10 hl con lieviti indigeni. Il vino matura 12 mesi in tonneaux  di rovere francese (Allary) da 500 litri.

Vino prodotto in 1000 esemplari.

Cara’Gonare – Teularju

Cara’Gonare è un vino rosso Barbagia IGT prodotto dalla cantina  Teularju, ottenuto da uve 100% Cannonau.

Le uve del Cara’Gonare nascono nel vigneto di un ettaro sito in loc. Teularju nella Ghirada “Cara’Gonare”. Una vigna di 3 anni esposta a sud-ovest, allevata a alberello alto con una resa di 35 quintali per ettaro. 

La raccolta si svolge agli inizi di ottobre, in cantina si procede a pressatura soffice, macerazione per un periodo di 15 giorni, e fermentazione spontanea.

Il vino riposa in botte di rovere per un anno.

Il vino cannonau Cara’Gonare è prodotto in 2600 bottiglie e 34 mangnum.

Si consiglia di degustare alla temperatura di 18 °C.

Ocruarana – Teularju

Ocruarana è un vino rosso a Indicazione Geografica Tipica, Barbagia, ottenuto da uve Cannonau, prodotto dalla cantina Teularju di Mamoiada.

Le uve cannonau nascono nella vigna di tre anni coltivata ad alberello alto, situata in località Teularju nella Ghirada "Ocruarana" con una superficie di due ettari. La sua resa per ettaro è di 37 quintali.

La vendemmia si svolge agli inizi di ottobre: in cantina le uve sono sottoposte a pressatura soffice, macerazione per un periodo di 15 giorni e fermentazione spontanea, grazie ai lieviti autoctoni.

Il vino riposa in botte di rovere da 50 hl. Ocruarana viene prodotto in 6000 bottiglie e 350 mangnum.

Si consiglia di servire alla temperatura di 18 °C.

Cannonau di Sardegna DOP 2018 – Is Curcuris

Vino rosso Cannonau di Sardegna DOP annata 2018, ottenuto da uve Cannonau, coltivate nel territorio ogliastrino. Un Cannonau leggero e dalla struttura morbida. Il profumo netto di cannella e ribes rosso è accompagnato da una nota fine di eucalipto. Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Cannonau Classico 2017 – Is Curcuris

Il Cannonau Classico 2017 è un vino a Denominazione di Origine Protetta, Cannonau di Sardegna, ottenuto da uve Cannonau coltivate in Ogliastra. Il Cannonau Classico non filtrato presenta un aroma fruttato, intenso e avvolgente. Perfettamente sostenuto da tannini vellutati con note di prugna, ciliegia e tabacco. Un vino intenso e corposo con un retrogusto lungo e fruttato. Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Pinot Nero 2018 – Is Curcuris

Pinot Nero 2018 è un vino rosso IGP Ogliastra, ottenuto da uve Pinot Nero, prodotto dalla cantina Is Curcuris di Cardedu. Un Pinot Nero perfettamente strutturato con aromi lussureggianti di frutti a bacca nera accompagnati da note delicate di vaniglia e noce. Al palato è rotondo con tannini delicati e mostra un complesso gioco di eleganza e pienezza. Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18°C.

Scudoro – Is Curcuris

Scudoro è un vino rosso dolce a Indicazione Geografica Protetta, Ogliastra, ottenuto da uve Pinot nero prodotte in Ogliastra. Questo vino da dessert è ottenuto da uve Pinot Nero appassite sulla vite con una gradazione alcolica naturale di 17% vol. Frutta intensa di Amarena e prugne secche. Pieno, concentrato, con tannini finemente arrotondati. Si consiglia di servire alla temperatura di 12 °C.

Pinot Nero Ogliastra IGP 2016 – Is Curcuris

Vino rosso a Indicazione Geografica Protetta, Ogliastra, ottenuto da uve Pinot Nero coltivate nel territorio di Cardedu. Un Pinot Nero vigoroso di grande intensità espressiva, caratterizzato da un complesso bouquet di cassis, alloro, tè nero e radice di liquirizia. Il finale presenta un gradevole retrogusto che ricorda il burro fuso. Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Cannonau di Sardegna Classico DOP 2015 – Is Curcuris

Il Cannonau DOP Classico 2015 è un vino rosso ottenuto da uve Cannonau coltivate nei vigneti situati nel territorio di Cardedu in Ogliastra. Classico é la classificazione più alta del Cannonau che richiede un invecchiamento di due anni di cui uno in botte di legno. Inoltre la denominazione Classico si puo usare soltanto nelle province Ogliastra e Nuoro quali sono le zone tradizionali del Cannonau. Questo vino non filtrato affascina con aromi dal gusto pieno di ciliegie seguito da tocchi delicati di frutta secca e mandorle mature. Retrogusto lungo con tannini presenti. Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Cannonau di Sardegna Riserva DOP 2015 – Is Curcuris

Cannonau di Sardegna Riserva DOP annata 2015 prodotto dalla cantina Is Curcuris, ottenuto da uve Cannonau prodotte in Ogliastra. Gran Riserva con una evoluzione di quasi due anni in barriques di rovere. Intenso, morbido con aromi di amarena e un tocco selvatico. Bassa produzione per ettaro e grande qualità. Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Pinot Nero Ogliastra IGP 2015 – Is Curcuris

Vino rosso prodotto dalla cantina Is Curcuris di Cardedu, un IGP Ogliastra ottenuto da uve Pinot Nero. Questo vino equilibrato e pastoso convince con i suoi tannini delicati e un corpo profondo. Aromi vigorosi e rigogliosi di bacche rosse e nere sottolineato da note tostate. Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Cannonau di Sardegna DOP 2014 – Is Curcuris

Cannonau di Sardegna DOP 2014 è un vino rosso fermo ottenuto da uve Cannonau coltivate nel territorio di Cardedu in Ogliastra. Il profumo iniziale di lamponi si completa con aroma di caramello e mandorla tostata. Collocato in una struttura di tannini equilibrati svolge un piacevole sapore di prugna matura e marzapane. Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Cannonau di Sardegna DOP 2013 – Is Curcuris

Cannonau di Sardegna DOP 2013 è un vino rosso prodotto dalla cantina Is Curcuris di Cardedu in Ogliastra, nella Sardegna centro-orientale Grazie alla lunga fermentazione spontanea “con la vinaccia” e alla sua maturazione di oltre un anno in barrique nasce un vino complesso e intenso. Lo spettro degli aromi passa da bacche rosse e nere, a tabacco e mandorle fino a un gusto di erbe aromatiche. Il retrogusto è lungo con tannini ben integrati. Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

‘Mbivi ‘Mbivi Rosso – Sorace Vini

‘Mbivi ‘Mbivi Rosso è un vino rosso travestito da rosato ottenuto da uve Monica coltivate nel territorio dell’Anglona.

‘Mbivi ‘Mbivi si presenta di colore rosso rubino intenso, dal profumo fruttato, fresco e godereccio. Giunge morbido al palato, dove sprigiona tutta la sua freschezza.

Ottimo come aperitivo, a tavola ideale con la cucina di mare.

Si consiglia di servire alla temperatura di 11-12 °C.

1937 – Sorace Vini

1937 è un vino rosso a Indicazione Geografica Tipica Isola dei Nuraghi ottenuto da uve Cannonau, Monica e Bovale Sardo. Vino dal colore rosso rubino, intrigante all'olfatto con intensi aromi di frutti rossi (rotondo). Un vino che stimola indubbiamente la beva tipica del cannonau. Da abbinare a primi piatti strutturati, cacciagione, carni rosse, salumi e formaggio Pecorino. Ideale servito a una temperatura tra 18 °C. 1937 è dedicato a tutti coloro che vogliono un vino raro e unico nel suo genere. Il primo brand rosso della cantina Sorace con uve Cannonau - Monica - Bovale Sardo, raccolta nella prima decade di ottobre e vinificato con metodi naturali.

Mappale 17 – Cantina Monte Zara

Mappale 17 è un vino rosso Isola dei Nuraghi IGT ottenuto da un blend di uve rosse autoctone (Cagnulari, Barbera sarda e Bovale).

I vigneti nascono su terreno i medio impasto, mix di argille e sabbia a circa 120-150 metri sul livello del mare. Allevate a Cordone e Guyout con una densità di impianto: 5600 piante/ha e una resa di 80 q. li/ha.

L’uva raccolta a mano, una volta in cantina, viene selezionata, diraspata e fatta macerare per un periodo medio-lungo, in tini di acciaio al fine di estrarre l’intero corredo polifenolico. 

La fermentazione si s volge a temperatura di 22° per circa 20-25 giorni. La fase di maturazione avviene Sur Lies.

Mappale 17 si presenta alla vista di colore rosso brillante. Al naso è fine ed intenso, con accenni di macchia mediterranea e frutti rossi quali ciliegia e ribes. 

In bocca risulta è caldo e morbido. Dalla buona persistenza aromatica e dal finale armonico.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Mappale 17 IGT ha una capacità evolutiva di 8 anni.

Is Ogus – Cantina Monte Zara

Is Ogus è un vino rosso Isola dei Nuraghi IGT prodotto dalla Cantina Monte Zara di Monastir ottenuto da un Blend di uve rosse autoctone (Bovale). 

Le uve vengono coltivate a cordone speronato su terreno sciolto, prevalentemente sabbioso e ricco di ciottoli di origine fluviale a 100 metri sul livello del mare con una resa per ettaro di 80 q. li/ha e una densità d’impianto di 5600 piante/ha.

In cantina dopo una lenta macerazione con le bucce, il vino completa la malolattica ed il suo successivo affinamento in fusti di rovere. La fermentazione si svolge a 22° C per circa 25-30 giorni, per poi maturare in botti di rovere.

Is Ogus IGT, si presenta alla vista di colore rosso rubino, dal profumo Intenso, contraddistinto da note olfattive che ricordano i piccoli frutti rossi del sottobosco. Lievemente speziato il finale.

In bocca risulta caldo e morbido. Dalla buona persistenza aromatica e dal finale armonico.

Is Ogus IGT ha una capacita evolutiva di 12 anni. Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Linnaris – Azienda Agricola Lotta

Linnaris è un vino rosso a Indicazione Geografica Tipica Isola dei Nuraghi, ottenuto da uve Merlot, Bovale, Syrah e Carignano.

Linnaris si presenta alla vista i  colore rosso rubino intenso, dal gusto forte e persistente.

A tavola si sposta con piatti a base di terra, carni alla brace e selvaggina, salumi e formaggi stagionati.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C, la sua gradazione alcolica è di 14.5% Vol.

Cannonau di Sardegna DOC – Tenute Antalena

Vino rosso Cannonau di Sardegna DOC, ottenuto da solo uve Cannonau prodotto dalle Tenute Antalena di Orgosolo.

Dell’altalena gigli e fiori adornano ogni scena della Veste. Profumi e odori del mosto inebriano corpo e mente. Ma se anche il vino è Antalena doppi sono gusti e sapori. J.P.

Imbottigliato per conto di Maria Giovanna Ruggiu, Tenute Antalena - Orgosolo.

Cannonau dalla gradazione di 15% Vol, si consiglia di servire alla temperatura di 18-20 °C.

Mantelli – Tenuta Damiano

Mantelli è un vino rosso ottenuto da uve Sangiovese (80%) e Syrah (20%), esprime le sue peculiarità con un gradevole profumo che lo pervade e che si accompagna ad un sapore inconfondibile. Si lascia abbinare ad un’ampia varietà di pietanze: dalla cacciagione alla cucina mediterranea nel suo complesso. Carni e verdure grigliate, formaggi della tradizione locale e nazionale formano, abbinate al Mantelli, un unicum di sapori apprezzati sia da esperti che da chi si avvicina al mondo dei vini di qualità per la prima volta. Questo vino deve il suo nome alla località nella quale si coltivano le uve da cui esso si ottiene. Mantelli era un esattore che a metà dell’ottocento venne coinvolto in un avventuroso e rocambolesco fatto di cronaca, che colpì profondamente la comunità di Pérfugas (il paese in Sardegna nel cui territorio si trova la tenuta Damiano). L’impatto emotivo fu tale che da quel momento si iniziò, e si è proseguito sino ai giorni nostri, a chiamare quest’area come quella di Mantelli.

Padru Maltesu – Tenuta Damiano

Padru Maltesu è un vino rosso che si rifà maggiormente alla tradizione dei vitigni locali, come ad esempio il cannonadu, abbinati ad una minima percentuale di quelli nazionali. Il sapore è decisamente intenso, come lo sono alcuni sapori della tradizione gastronomica Sarda, della quale sa essere il giusto complemento. Dal maialetto arrosto (“su porcheddu”) ai pecorini dal sapore deciso o ai piatti di pasta della tradizione locale Sarda, il Padru Maltesu è il filo conduttore che esalta i piatti della nostra isola. Questo vino deve il suo nome alla località nella quale nacque il primo nucleo del vigneto e dove attualmente si trovano le cantine della Tenuta Damiano.

Foe – Tenuta Damiano

Foe è un vino rosso dal colore rubino intenso e dal carattere marcato, ottenuto da vitigni merlot e cabernet, che si accompagna egregiamente a carni rosse e a formaggi stagionati ed a pasta morbida. Da gustare ad una temperatura di 18 gradi. Deve il suo nome a Salvatore Damiano senior, Foe in Sardo, che nel 1968 impiantò il primo vigneto di quella che sarebbe divenuta la Tenuta Damiano.

Primòre – Mamos

Primorè è un vino rosso fermo a Indicazione Geografica Tipica, Isola dei Nuraghi, ottenuto da uve Cannonau e Cabernet Sauvignon prodotto dalla cantina Mamos.

Forte come le onde del mare e gentile come l'anima della Gallura. Denso di sole e di granito, caldo come una giornata al mare e vivace come una sera d'estate. Primòre è un vino dalla grande avvolgente che si esprime in tutta la sua morbidezza e carica olfattiva di pori e frutti. Fresco e piacevole, al palato sa regalare sensazioni uniche. 

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C.

Andolo – Funtana ‘E Mari

Andolo è un vino rosso fermo a Denominazione di Origine Controllata, Cannonau di Sardegna, ottenuto da uve Cannonau in purezza, prodotto dalla cantina Funtana 'E Mari di Gonnesa.

Andolo  si presenta al calice con un color rosso rubino con riflessi granati, il vino è cristallino e abbastanza consistente, al naso possiamo sentire un profumo intenso, complesso ed allo stesso tempo fine, spiccano il fruttato con un sentore di frutta matura come la prugna e floreale quasi come un petalo di rosa secca.

Le sensazioni floreali e fruttate sono ben bilanciate da una nota di speziatura ed un leggero sentore mediterraneo dato dalla vicinanza del terreno al mare. Al palato rimane amabile, caldo e morbido ma allo stesso tempo si sente una buona sapidità unita alla tannicità del vino, il tutto mai invasivo ed equilibrato e persistente nel tempo. Si consiglia di servire alla temperatura di 16-20 °C

Cannonau di Sardegna – Fattorie Isola

Il Cannonau delle Fattoria Isola è un vino rosso a Denominazione di Origine Protetta, Cannonau di Sardegna, ottenuto da uve 100% Cannonau Biologico.

L’uva cannonau è prodotta principalmente in località TRES MONTES, comune di Sorso (SS) in Sardegna. Vengono utilizzate anche uve biologiche coltivate nelle colline di Gonnostramatza (Oristano) ed in altre terre vocate della Sardegna.

I vitigni nascono su terreno autoctono di origine Basaltico di medio impasto, con una profondità minima e particolarmente ricco di microelementi.

La vendemmia si svolge durante la prima decade di ottobre con raccolta manuale in cassette. In Cantina la fermentazione avviene in contenitori termo condizionati alla temperatura di 20/22°C e con macerazione delle bucce nel mosto per 14/15 giorni. Si usano lieviti selezionati di origine Biologica.

Il vino effettua un periodo di affinamento dopo la fine della fermentazione sulle fecce nobili per circa 6 mesi.

Il Cannonau DOP delle Fattorie Isola si presenta alla vista di colore rosso rubino con riflessi viola e arancio. Al naso è vinoso con sentori di vaniglia e uva passa. Al palato si presenta asciutto, leggermente tannico con buona persistenza ed alcolicità.

A tavola accompagna primi piatti al sugo, arrosti di varia natura, formaggi stagionati.

Si consiglia di servire alla temperatura di 18 °C.

Rosso Bag in Box – Fattorie Isola

Vino rosso della Linea Bag in Box ottenuto da una  selezione di uve rosse biologiche prodotto dalla cantina Fattorie Isola.

Il vino si presenta alla vista di colore rosso con riflessi viola. Al naso è vinoso con sentori di frutti di bosco e lampone. In bocca è asciutto, leggermente tannico con buona persistenza.

A tavola accompagna primi piatti al ragù, arrosti vari e formaggi a media stagionatura.

Si consiglia di servire alla temperatura di servizio: 18° C.

Dori Mannu – Vigne Ligori

Dori Mannu è un vino rosso sardo Cannonau di Sardegna DOC, ottenuto da uve Cannonau in purezza, prodotto dalla cantina Vigne Ligori. Dori Mannu Cannonau, invecchia in botte dai sei ai nove mesi prima dell'affinamento in bottiglia. Il vino si presenta alla vista di colore rosso rubino profondo, al naso regala sentori di bacche ed essenze tipiche della zona in cui viene prodotto. Dori Mannu è un vino che racconta la sua terra d'origine, non solo con i suoi raffinati profumi, ma anche con la sua etichetta, infatti si presume che il nome del paese "Irgoli" derivi da "Dori Mannu", un antico centro che sorgeva nell'attuale rione di "Santo Stefano". Si consiglia di servire alla temperatura di 18 °C.

Pitrinu Biologico – Cantina Manconi

Pitrinu è un vino rosso sardo Biologico a Indicazione Geografia Tipica Colli del Limbara, prodotto dalla Cantina Manconi di Tempio Pausania.
Un rosso unico nel suo genere, dai sapori antichi si ottiene dalla lavorazione di vitigni autoctoni della nostra isola impiantati da diversi decenni nella vecchia vigna della nostra azienda. Di colore rosso rubino, con profumi floreali di violetta e sentore frutti di bosco presente anche al palato con piacevole acidità.
Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C

Petru – Cantina Manconi

Petru è un vino rosso sardo Colli del Limbara IGT ottenuto da uve Merlot, prodotto dalla Cantina Manconi di Tempio Pausania.
Ottenuto in purezza da uve Merlot, questo rosso si presenta con un colore rosso rubino e con una grande eleganza, al naso si esaltano intense note di frutti a bacca rossa, accompagnata da un leggero speziato. Al gusto si presenta con un complesso bouquet, la ciliegia selvatica viene accompagnata da un palato morbido e vellutato. Accompagna le carni rosse, i grandi arrosti e la selvaggina.
Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C    

Loisu Biologico – Cantina Manconi

Loisu è un vino rosso sardo Biologico Colli del Limbara IGT ottenuto da uve MerlotSyrah e Sangiovese prodotto dalla Cantina Manconi di Tempio Pausania. Loisu è un vino di tutto rispetto ottenuto dall’unione di uve MerlotSyrah e Sangiovese, che si adattano e maturano meravigliosamente nelle nostre soleggiate colline del comune di Tempio Pausania. Con carattere corposo si presenta con un colore rosso intenso, un profumo di frutta matura con leggeri sentori di olive verdi, al palato presenta un sapore di frutti rossi, leggermente tannico e persistente. Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C    

Guado alle Querce – Tenute Sarde

Guado alle Querce è un vino rosso sardo ottenuto da Bovale Sardo (Muristellu), Cannonau, Monica, prodotto dalle Tenute Sarde di Nuoro.

Guado alle Querce alla vista si presenta di un bel rosso rubino. Al naso è delicato e persistente tocco di frutti rossi, sensazioni di spezie e note minerali. 

Al gusto si presenta deciso ma al tempo stesso vellutato e persistente, elegante armonia di elementi dove si percepiscono tocchi di frutta che lo rendono molto piacevole al palato.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16 °C.

Quaranta – Tenute Sarde

Quaranta è un vino rosso fermo Isola dei Nuraghi IGT, ottenuto da un blend di Bovale Sardo (Muristellu), Cannonau, Monica,  proveniente da vigneti che hanno più di 60 anni e una bassissima resa: due grappoli a vite e non più di 50 quintali per ettaro.

Quaranta Isola dei Nuraghi IGT si presenta alla vista di colore rosso rubino, dal profumo delicato e persistente tocco di frutti rossi, sensazioni di spezie e note minerali.

In bocca è deciso ma al tempo stesso vellutato e persistente, elegante armonia di elementi dove si percepiscono tocchi di frutta che lo rendono molto piacevole al palato.

A tavola si sposa perfettamente con carni rosse e formaggi di media pasta.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16 °C.

Lassai – Tenute Piras

Lassai è un vino rosso sardo a Indicazione Geografica Tipica, Isola dei Nuraghi, ottenuto da vitigni autoctoni del territorio del Mandrolisai.

Lassai si presenta alla vista di colore rosso rubino. Il profumo è intenso e fruttato, con sentori di piccoli frutti a bacca nera. Elegante al palato, caldo e avvolgente.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C..

Giacu Mandrolisai DOC Rosso – Cantina Giacu

Giacu Rosso è un vino a Denominazione di Origine Controllata Mandrolisai DOC prodotto dalla Cantina Giacu di Sorgono.

Un rosso rubino, sensazioni di freschezza, una elegante speziatura unita ad un inaspettata mineralità racchiude il tutto. Componenti aromatiche fruttate e minerali, impreziosite da una struttura caratterizzata da una piacevolissima tannicità e da un acidità che richiama continuamente ad un altro assaggio.

Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C